Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Google Earth non è aggiornato: operai non disegnano le strisce pedonali a Vallecrosia

E' successo lo scorso giovedì, ma il fatto è emerso ieri in consiglio comunale

Vallecrosia. Per realizzare le strisce pedonali sull’Aurelia, gli operai consultano Google Earth, ma le foto dell’applicazione non sono aggiornate e così saltano quattro attraversamenti. 
E’ quanto successo giovedì notte, ma emerso solo ieri sera durante il consiglio comunale della “Città della famiglia”, quando il consigliere di opposizione Fabio Perri ha domandato al sindaco il motivo della realizzazione a macchia di leopardo delle strisce pedonali.

Ad accorgersi delle mancanze sono stati gli agenti della polizia locale, che hanno prontamente segnalato l’errore alla ditta incaricata dall’Anas di ridisegnare le strisce pedonali dopo la riasfaltatura del tratto centrale di via Colonnello Aprosio.
Chiedendo una spiegazione sul perché gli attraversamenti pedonali non fossero stati ridisegnati tutti, il sindaco Armando Biasi si è sentito rispondere: “Abbiamo usato Google e realizzato quelle che c’erano lì”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.