Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con CNA i prodotti tipici del territorio all’iniziativa Soleá, dal 19 al 22 luglio al Forte di Santa Tecla di Sanremo fotogallery

Festival legato alla mediterraneità ed alle sue declinazioni in ambito letterario, artistico ed enogastronomico

Più informazioni su

Sanremo. Con la seconda edizione di ‘Soleà’, prosegue la fortunata collaborazione di CNA Imperia alla quattro giorni dedicata alla cultura mediterranea ospitata al Forte di Santa Tecla di Sanremo.

Soleá, festival legato alla mediterraneità ed alle sue declinazioni in ambito letterario, artistico ed enogastronomico, da giovedì 19 a domenica 22 luglio ospita talk-show, reading, incontri e rappresentazioni teatrali che si intrecciano alla cultura mediterranea ed ai miti classici e contemporanei, grazie all’intervento di protagonisti della letteratura, delle scienze, del cinema, del teatro, del giornalismo.

CNA ha accolto molto favorevolmente l’invito a partecipare all’iniziativa in qualità di partner attraverso l’organizzazione di momenti conviviali atti alla promozione delle produzioni agroalimentari tipiche del territorio ligure delle imprese aderenti a CNA: l’obiettivo è proprio quello di celebrare le eccellenze enogastronomiche locali che ogni giorno veicolano la saggezza del territorio attraverso un patrimonio di saperi produttivi, che si tramandano da generazioni di artigiani.

È con orgoglio che CNA propone ed offre in degustazionele dolcezze della Pasticceria Trucco, vero punto di riferimento per la tradizione dolciaria locale con lo storico laboratorio di Imperia; le realizzazioni dalla Pasticceria Magica Trilli, laboratorio di cake design, pasticceria tradizionale e non solo ad Ospedaletti; i sapori della memoria offerta dai Canestrelli di Taggia del tradizionale e storico forno Sandro Canestrelli di Taggia; le tipicità prodotte dall’antico Biscottificio Gibelli, che da tre generazioni a Vallecrosia produce specialità dolciarie liguri, seguendo le ricette tramandate nel rispetto della tradizione e genuinità; l’arte bianca dello storico panificio Asplanato di Triora che, da oltre sessant’anni, prepara con amore il pane di Triora; le ricette della panificazione ligure, con la focaccia e la Sardenaira De.Co. di Sanremo del panificio di Rizzo Yuri a Poggio di Sanremo, immancabili al tavolo delle tipicità del gusto e della tradizione; i prodotti del forno Pandorà, marchio di punta per la produzione artigianale di ciappe, grissini, focacce ed altri prodotti della tradizione accompagnati dalle salse tipiche di Costa Ligure, impresa leader nel
settore produzione pesto e salse e dall’olio ed olive taggiasche in salamoia prodotte dal Frantoio Olio Anfosso, che dal 1945 produce olio extra vergine di oliva nel pieno rispetto della tradizione ligure di Ponente.

Ad accompagnare gli assaggi, il vino spumante brut Terrazze dell’Imperiese IGP “Prise de Mousse” ottenuto dal vitigno Vermentino della Cantina Calvini di Sanremo, eccellenza locale nel campo della vinificazione, da sempre legata alle attività della terra con una dinastia che appartiene alla Valle Armea e la birra prodotta dal Mastro birraio Gabriele Genduso titolare del Birrificio Nadir di Sanremo, eccellenza premiata nella “Guida alle birre d’Italia 2019” di Slow Food grazie alla scelta delle materie prime ed a processi produttivi rigorosi.

L’olio, il vino, le immancabili produzioni della panificazione e dell’arte dolciaria esprimono con forza i valori di quella mediterraneità che il Festival si prefigge di promuovere e valorizzare: cultura, ambiente, enogastronomia, artigianato artistico e tipico sono le principali risorse del nostro territorio, elementi che, se proposti in un percorso sinergico che li coinvolga, possono rendere davvero attrattiva e unica la nostra offerta turistica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.