Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Case vacanza in Riviera, a San Bartolomeo al mare le più care

I prezzi medi degli appartamenti ammobiliati ad uso turistico sono aumenti del 10% rispetto alla scorsa estate

Provincia. Un parco ricettivo parallelo a quello ufficiale delle strutture alberghiere che sta crescendo a ritmi vertiginosi. Stiamo parlando del settore delle “case vacanza” o, per il usare il termine tecnico, “appartamenti ammobiliati ad uso turistico” che secondo la fotografia scattata da Regione Liguria nel primo semestre del 2018 ha contato 4.597 nuove locazioni, per un totale di 40mila posti letto.

“Shadow economy” e irregolari a parte, l’estate quest’anno è partita con più di 15mila case affittate ai turisti (63mila circa i posti letti) censite dal registro regionale. Un business dalle ricadute positive sul tessuto economico locale che racconta di un turismo con comportamenti e abitudini di consumo differenti rispetto a quelle del turista che pernotta in hotel. Perché la tendenza è risparmiare sull’alloggio, così da riservare una quota elevata del proprio budget a pasti e attività di intrattenimento.

E del resto, quello delle case vacanze è un mercato per tutte le tasche. I prezzi medi rilevati in provincia di Imperia dal portale CaseVacanze.it parlano infatti di cifre modiche, o quantomeno in linea con quelle nazionali, nonostante il lieve aumento (tra il 5 e il 10%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Entrando nel dettaglio del report, considerando le principali città costiere, da giugno ad agosto 2018 al turista che vuole soggiornare a Sanremo e sceglie l’appartamento anziché l’albergo vengono chiesti in media 32 euro a notte che diventano 896 se in vacanza viene con la famiglia (4 persone) e pernotta per una settimana.

Le stesse cifre vengono presentate a Riva Ligure, mentre a Diano Marina si parla di case vacanza a 728 euro per sette notti (4 persone). Lievemente più bassi sono i prezzi delle abitazioni a uso turistico a Imperia (prezzo medio a notte per persona 25 euro, prezzo medio per 4 persone per 7 notti 700 euro); Bordighera (28 euro, 784 euro); e Ventimiglia (24 euro, 672 euro).

Gli appartamenti più cari? Quelli di San Bartolomeo al mare, dove turisti possono pagare, in media, anche 924 euro per trascorrere sette notti in 4 persone (33 euro a persona).

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.