Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Giossi Massa: “Credo sia giusto che il Cervo FC venga ripescato in Prima categoria”

"L'anno scorso abbiamo fatto qualcosa di importante, se questo non dovesse succedere io e il DS Monteanni non ce la sentiamo di andare avanti e la guida della società passerà a qualcun'altro"

Cervo. Cambio presidenza per la società FC Cervo che, con il suo ex presidente Denis Muca diretto verso Imperia, subentra alla guida della società Giossi Massa.

Un nuovo ruolo per l’ex allenatore della scorsa stagione ma essendo un uomo di calcio da sempre non avrà grossi problemi nella guida e nella gestione della società. Una sola premessa quella fatta da Massa - “Io e Monteanni alla guida della società soltanto se saremo realmente ripescati in Prima categoria” – una condizione importante che se non realizzata potrebbe far slittare la nomina e la guida.

“Il presidente lo faccio volentieri perché l’anno scorso ci hanno tolto qualcosa di bello, lo faccio con il cuore e con la passione. Spero di dare, insieme a Vincenzo Monteanni, qualcosa di importante a questa squadra e società. E’ un ruolo particolare che non ho mai ricoperto ma con un po’ di volontà spero e penso di fare qualcosa di discreto.

La volontà con Monteanni ce la mettiamo, è una cosa fresca, dobbiamo sederci ad un tavolo e ragionare su tutto. Denis Muca ha creato qualcosa di grande tra campo, struttura e tutto quel che ne concerne e mi impegnerò per fare il meglio, lui ha scelto la strada dell’Imperia e gli vanno tutti i miei migliori auguri per la sua esperienza.

Riguardo il ripescaggio in Prima categoria, credo sia giusto che una squadra come la nostra venga ripescata perché l’anno scorso abbiamo fatto qualcosa di importante, se questo non dovesse succedere io e il DS Monteanni non ce la sentiamo di andare avanti e la guida della società passerà a qualcun’altro. Mi dispiace soltanto che non ci sarà più Brancatelli con il quale si è instaurato un bel rapporto. Ringrazio il direttore sportivo per stare al mio fianco, mi prenderò tutte gli oneri e onori del caso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.