Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Teatro dell’Opera di Sanremo, Raffella Ranise presenterà in anteprima il suo libro

Nell’opera sono presenti immagini parte della collezione privata del Museo della Moda e del Profumo Daphnè di Sanremo, rappresentato da Barbara Borsotto

Sanremo. Domani martedì 17 luglio alle 21 nel Teatro dell’Opera, nell’ambito dell’anno dedicato alla cultura russa in Italia, in collaborazione con il Club Unesco di Sanremo Raffella Ranise presenterà in
anteprima il suo nuovissimo libro: “I Romanov, storia di una dinastia tra luci ed ombre” (Marsilio).

Partecipa il Presidente dell’Unesco Sanremo, Ing. Ciro Esse. Nell’opera sono presenti immagini parte della collezione privata del Museo della Moda e del Profumo Daphnè di Sanremo, rappresentato da
Barbara Borsotto. La pittrice Antonella Cotta dedicherà all’evento un quadro.

Il testo ripercorre i trecento anni della leggendaria dinastia dei Romanov in un racconto con al centro grandi figure, zar e zarine che hanno portato l’impero a brillare nello scenario europeo e occupare dimensioni mai viste. Pietro il Grande, con la passione dell’Occidente, Elisabetta, la Semiramide del Nord, Caterina II, la zarina attratta dagli ideali dell’Illuminismo: le vicende dei protagonisti sono dominate da sete di potere, debolezze, intrighi di ogni sorta e fatti inaspettati, che rendono la loro storia irresistibile e il fascino senza tempo.

Tuttavia questo mondo dorato arriverà all’epilogo più atroce, perché l’intera famiglia reale verrà trucidata a Ekaterinburg, in una notte di luglio di cento anni fa, e per molti anni il segreto di quei corpi sarà accuratamente nascosto. (Dalal Presentazione)

Scrive l’autrice nella premessa: “E’ nato tutto da un foulard e dalla visita al Museo della Moda e del Profumo Daphnè, nel cuore di Sanremo, la città che tra l’Ottocento e i primi del Novecento ospitò molti esponenti dell’aristocrazia russa, attratti dal clima e dalla bellezza della Riviera.”

Raffaella Ranise nata a Imperia, si è laureata in giurisprudenza all’Università degli Studi di Genova. Ha collaborato alla cattedra di Diritto del lavoro della stessa Università presso il polo imperiese. Da alcuni anni si dedica alla scrittura. Ha pubblicato, insieme a Giuseppina Tripodi, Rita Levi-Montalcini:
aggiungere vita ai giorni (Longanesi 2013) e per Marsilio Noi un punto nell’universo. Storia semplice dell’astronomia (con la collaborazione di Francesca Matteucci, 2017).

Appuntamento alla stagione autunnale dei Martedì Letterari il 18 settembre alle 16.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.