Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Adventures, il trio under 30 che fa ballare la Riviera dei Fiori

Il prossimo evento organizzato da Francesco Scalarandis, Giulio Cremieux, Giulio Filippi e QLtura è “Aspettando Les Plages” che si terrà domani a partire dalle 17

Sanremo. “L’idea di creare Adventures è nata a Milano durante gli anni dell’università” – racconta Francesco Scalarandis che insieme a Giulio Cremieux e Giulio Filippi anima ormai da quattro anni la città dei fiori con eventi originali targati Adventures.

Io e Giulio Cremieux frequentavamo spesso il Dude Club. Qui è nata la nostra passione per il settore nightlife e così, una volta laureati, abbiamo deciso di provare a lanciarci in questo mondo. Io, del resto, mi occupavo già dell’organizzazione di feste in Riviera. Insieme abbiamo iniziato organizzando le serate del venerdì al Bay Club di Sanremo, la gente si divertiva e giorno dopo giorno la cosa è diventata più seria’’.

A Sanremo infatti, da ormai qualche anno le serate estive (e non solo) rivolte ai giovani sono firmate Adventures. L’aperitivo sulla spiaggia del giovedì sera, conosciuto da tutti come “Cubodì” è nato per caso: “Ci siamo lanciati in questo progetto quattro anni fa, e a fine estate ci siamo accorti che funzionava. Ciò che ha reso tutto possibile è stata anche l’assenza di eventi simili a Sanremo, in particolare, siamo stati i primi a portare il genere musicale che proponiamo – spiega Francesco -. Abbiamo inoltre creato diversi gadget, come gli zainetti e tra foto e musica abbiamo iniziato a farci sentire”.

Quest’anno i tre ragazzi hanno aggiunto un altro appuntamento settimanale alla tradizionale agenda estiva: il martedì si balla a bordo mare alla spiaggia Anciua di Ospedaletti. In inverno invece le feste si spostano alla discoteca Tatanka Club al Arma di Taggia.

La serietà e la professionalità sono due qualità che caratterizzano il compatto trio di giovani. All’interno del gruppo ognuno riveste un ruolo distinto e importante per la realizzazione degli eventi: partiamo da Giulio Cremieux, in arte James Falco, il più creativo dei tre, dj resident e communication, Giulio Filippi si occupa invece di tutto ciò che riguarda la cambusa: è infatti lui il bar manager del trio. Francesco Scalarandis è invece l’addetto  al booking di artisti italiani e internazionali e si occupa dei rapporti con le varie realtà della Liguria oltre che con la vicina Francia, come, per esempio, con Panda Events con cui ha stretto una partnership per l’evento ”Aspettando les plages”.

Dopo la super edizione dell’anno scorso, torna infatti “Aspettando Les Plages”: evento che avrà luogo domani pomeriggio (29 luglio) al K-Beach di Sanremo (dalle 17). L’evento è in stretta collaborazione con QLtura di Davidino Starace.

“Les Plages Electroniques” è un festival di musica elettronica che si tiene a Cannes, si svolge sulle sabbie della famosa spiaggia della città e ormai da più di 10 anni attira migliaia di amanti del genere musicale e conta la partecipazione di dj internazionali, come Sven Vath Sweely Amelie Lens.

La collaborazione con Panda Events, l’azienda organizzatrice delle ‘Plages’, è nata tre anni fa, quando Adventures era ancora un grosso punto di domanda. Avevamo bisogno di farci conoscere e loro avevano bisogno di un relatore pubblico che coprisse la zona della nostra provincia. Così abbiamo iniziato a lavorare insieme”, spiega Francesco.

Per chi non lo sapesse, le “Plages Electroniques” non è solo un festival, ma un vero e proprio brand che realizza party in Francia e all’estero. Dal 2013, i party “Aspettando Les Plages’’ toccano le migliori location francesi dedicando particolare attenzione alla promozione di crew locali, e quest’anno l’evento torna per la seconda volta in Italia.

Anche quest’anno, con una line-up internazionale (Uk-It-Fr) “vi faremo ballare dalle 17 alle prime ore nella notte!”, assicurano i ragazzi.

Organizzare eventi, avere idee sempre fresche e innovative, suonare della buona musica e far divertire la gente non sono compiti facili, ma Francesco, Giulio e Giulio non sono soli in quest’avventura: da qualche anno possono contare sulla collaborazione con altre “crew” nostrane e non so, come Qltura, con cui hanno organizzato l’evento di domani, o Take It Easy Milano, partner di tutti gli eventi al K-Beach, tra i quali il prossimo appuntamento che, sempre firmato Adventures, si terrà il 15 agosto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.