Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Video del presidente dell’Argentina Arma: lo sdegno del Partito Democratico, del PRC e dell’ANPI

"L'incitamento agli "intenti bellici" ed alle "marce sul nemico" non appartengono e non devono in alcun modo appartenere al mondo dello sport e del calcio"

Più informazioni su

Taggia. “In queste ore sta diventando virale sul web un video girato dal nuovo presidente dell’Argentina Calcio, Akim Daniele Tonet. Prendendo atto delle scuse e che si è trattato soltanto un atto goliardico, di una bravata (per sua stessa ammissione), non possiamo però non esprimere il nostro sdegno per le parole e i toni usati, unendoci alla ferma condanna del primo cittadino di Taggia, Mario Conio.

L’incitamento agli “intenti bellici” ed alle “marce sul nemico”, l’uso di un tono e di parole che sembrano richiamare tristemente discorsi del passato, che non può essere derubricato con leggerezza a “memoria scomoda”, non appartengono e non devono in alcun modo appartenere ad un mondo, quello dello sport e del calcio, che dovrebbe anzi insegnare ai giovani i valori della lealtà, del gioco di squadra e dell’amicizia.

Troppe volte il calcio italiano ha conosciuto la violenza negli ultimi anni ed è quindi un nostro grande dispiacere vedere il presidente di una realtà fondamentale per il nostro territorio usare termini del genere. Speriamo vivamente che il neo presidente dell’Argentina Calcio voglia fare tesoro di questa esperienza e che le parole usate ed il suo operato sia orientato a far crescere la sua società all’insegna dei veri valori dello sport e del rispetto, in una cittadina che ha subito tanto duramente quegli accadimenti” – commentano il Partito Democatico Taggia-Arma, PRC circolo di Sanremo-Taggia, ANPI Arma Taggia Valle Argentina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.