Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, manifestazione pro migranti il 14 luglio. Sindaco Ioculano: “Idiozia e provocazione”

"Le manifestazioni sono benvenute ma a casa vostra"

Più informazioni su

Ventimiglia. E’ in programma nella città di confine, il prossimo 14 luglio una “giornata di solidarietà internazionale” dal nome di “Ventimiglia città aperta”. A manifestare saranno gli attivisti, che sfileranno in corteo chiedendo “un permesso di soggiorno europeo”. Una manifestazione, l’ennesima, che avrà luogo nella città simbolo italiana che più ha sofferto l’emergenza migranti in un giorno, tra l’altro, strategico per il commercio: il 14 luglio, festa nazionale in Francia.

Dura la posizione del sindaco Enrico Ioculano, che sulla propria pagina Facebook ha scritto: “Manifestare a Ventimiglia il 14 di luglio contro le politiche migratorie della Francia è un’idiozia incredibile oltre che una provocazione. Creeranno solo gravi disagi in una giornata che per noi è commercialmente e turisticamente una delle più importanti dell’anno. Se l’obiettivo è per l’ennesima volta entrare in conflitto con la città gli organizzatori ci sono riusciti. Le manifestazioni sono benvenute ma a casa vostra, grazie!”.

Dal canto loro, gli attivisti spiegano che si tratta di “una mobilitazione che si svolgerà su uno dei confini interni più controversi d’Europa, per denunciare la brutalità delle politiche nazionali ed internazionali di governo delle migrazioni. Ma anche per rivendicare la necessità di un permesso di soggiorno europeo, il diritto alla mobilità e per ripensare l’attuale sistema della cosiddetta “accoglienza”. Una mobilitazione contro la tratta e le violenze di genere, contro lo sfruttamento delle persone migranti, per la loro libertà e autodeterminazione”.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.