Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, gli allievi della scuola Cavour superano gli esami del Trinity College London

Trinity è incluso nell’elenco degli enti certificatori, pubblicato dal ministero italiano della pubblica istruzione, che soddisfano i requisiti per il riconoscimento della validità delle certificazioni delle competenze linguistico-comunicative in lingua inglese

Ventimiglia. Quest’anno si conclude il 6° ciclo del corso di conversazione in lingua inglese promosso dalla dirigente scolastica Antonella Costanza presso l’istituto comprensivo n°2 Cavour di Ventimiglia in collaborazione con il Trinity College London ed aperto a tutti.

Trinity è incluso nell’elenco degli enti certificatori, pubblicato dal ministero italiano della pubblica istruzione, che soddisfano i requisiti per il riconoscimento della validità delle certificazioni delle competenze linguistico-comunicative in lingua straniera. Le qualifiche Trinity College London sono incluse nel Quadro Europeo delle Qualifiche (European Qualifications Framework – EQF) e sono regolamentate dall’Ofqual, Ufficio Britannico di Regolamentazione delle qualifiche e degli Esami (Office of the Qualifications and Examinations Regulation – Ofqual).

Il corso, suddiviso in 4 livelli, coordinato dalla dott.ssa Anna Muratore e tenuto dalla docente specialista Sara Ciuffardi, ha fornito agli iscritti la preparazione necessaria per superare la prova d’esame ed ottenere quindi la certificazione internazionale rilasciata dall’ente britannico. Ben 24 alunni provenienti dai plessi dell’Istituto Cavour e da altri Istituti hanno partecipato alle 22 lezioni che si sono svolte in orario extrascolastico presso la scuola secondaria di primo grado di Roverino.

Tutti gli allievi hanno superato la prova con voti eccellenti e questo è stato motivo di enorme soddisfazione per gli stessi alunni, per le famiglie e per la docente che li ha seguiti durante l’anno.

Qui di seguito i nomi dei neo-certificati: Elena Ahmeti, Chiara Gasparini, Greta Gasparini, Veronica Mazzitelli (della scuola primaria di Torri), Alice Fersula, Imran Islam (della scuola primaria di Roverino) e Agata Conti (della scuola primaria di Nervia) hanno ottenuto la certificazione del livello GESE 2. Adele Guglielmi, Viola Marino (della scuola primaria di Roverino), la maestra Antonella Bignone della scuola primaria di Roverino, l’alunna Mariasole Martello (della scuola primaria di Torri) gli alunni Luca Brioni, Dorothea Calabrese, Matteo Nelson Florio, Giulio Gatti, Federico Onofrio, Maya Restivo e Marco Zoccali (della scuola secondario di primo grado di Roverino) hanno superato l’esame del livello GESE 3. Ludovica Bovio, Giulia Fersula, Lorenzo Laura, Anette Lauricella (della scuola secondaria di primo grado di Roverino) hanno superato l’esame del livello GESE 4. E infine, le alunne Aurora Costa e Marie Elisabeth Lauricella (della scuola secondaria di primo grado di Roverino) hanno conseguito la certificazione del livello GESE 5.

La dirigente Antonella Costanza ha consegnato personalmente agli alunni dell’Istituto Cavour i diplomi Trinity in occasione di una piccola cerimonia che ha avuto luogo presso la scuola secondaria di primo grado di Roverino, lo scorso 12 giugno. La dott.ssa Costanza si congratula con tutti i ragazzi per i risultati brillanti di questa che è solo una delle tante attività laboratoriali offerte dall’Istituto come ampliamento dell’offerta formativa. Considerata l’esperienza estremamente positiva, sia per gli altissimi risultati ottenuti, sia per l’entusiasmo e la risposta degli alunni, l’istituto Cavour offrirà il corso Trinity anche nel prossimo anno scolastico: gli allievi che hanno già frequentato potranno quindi proseguire il loro percorso di apprendimento e nuovi alunni potranno iscriversi ed approfittare di questa importante opportunità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.