Quantcast

Vallecrosia, spaccia droga ai minorenni: 54enne denunciato dalla polizia di Stato

Faceva affari con i ragazzini, spacciano piccole dosi di hashish e marijuana

Vallecrosia. Un italiano 54enne residente nella “Città della Famiglia” è stato denunciato dagli agenti del commissariato di polizia di Stato di Ventimiglia perché spacciava droga ai minorenni. A segnalare lo spacciatore, già noto alle forze dell’ordine locali, è stata direttamente la Procura per i Minorenni presso il Tribunale di Genova. E’ stata la procura genovese a raccogliere la testimonianza di un minorenne, cliente del pusher, che ha riferito come il 54enne fosse solito vendere la sostanza ai ragazzi.

L’uomo, 54 anni, è stato quindi attenzionato dagli operatori di polizia che lo intercettavano in un bar del centro, e, valutati gli elementi a suo carico, procedevano a una perquisizione personale che successivamente si estendeva alla sua abitazione.

Nei contatti del suo telefonino erano presenti svariate conversazioni proprio con il ragazzo che aveva sporto la segnalazione , tutte riconducibili ad attività di spaccio, nonché con altri soggetti, molti dei quali minorenni; nel suo appartamento veniva rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione.

Messo davanti all’evidenza l’uomo ammetteva le sue responsabilità asserendo di fare uso di hashish e marijuana e, per trarne guadagno, era solito anche vederla ad alcuni ragazzi, chiedendo in cambio, per una dose di 2 grammi, 20€.

 

Le attività del commissariato ventimigliese volte alla prevenzione e alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, focalizzate, soprattutto, su coloro che vendono tali sostanze a soggetti minorenni – che troppo spesso assumono contemporaneamente la veste di assuntori e spacciatori – hanno consentito di individuare e denunciare l’uomo. Sono in corso indagini per ricostruire la filiera dei contatti, specialmente dei minorenni assuntori di sostanza.