Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

The Mall e centro commerciale a San Martino: l’appello di Sanremo On e Confcommercio a Biancheri

I commercianti chiedono rassicurazioni al Sindaco sulle due operazioni immobiliari

Sanremo. Non bastava la temuta speculazione intorno a The Mall a preoccupare i commercianti della Città dei Fiori.

riviera24-berio di baldassarre

Sanremo On e Confcommercio tornano a parlare dopo le ultime notizie. “I fatti confermano quello che avevamo detto nell’ultima conferenza stampa, spiega il presidente della rete d’impresa Roberto Berio. “E’ arrivata la conferma che intorno all’outlet di Valle Armea si sta preparando la speculazione”.

Luigi Dagostino, l’uomo d’affari che ha fatto partire l’operazione centro commerciale, era nei paraggi, nei giorni scorsi, poco prima che fosse arrestato. Cosa faceva a Sanremo? Trattava l’acquisto delle aree intorno al cantiere di The Mall”.

Un prova schiacciante per i due rappresentanti di categoria, che aggiungono: “Chiediamo al Sindaco e all’Amministrazione comunale di darci una risposta e di dirci se sono d’accordo o meno che in Valle Armea nasca ‘Sanremo 2′. I segnali arrivati sono incontrovertibili”.

A metterci il carico in questa situazione già di per sé complessa, è arrivata anche la pratica Riviera Trasporti. Il destino della partecipata del Comune è legato  – come ha avuto più volte modo di dire il presidente Riccardo Giordano – alla valorizzazione del deposito mezzi del quartiere di San Martino.

Dietro alla quale si cela un nuovo progetto di centro commerciale: 800 metri quadri di abbigliamento (The Mall ne avrà 4500) e un grande iper mercato alimentare.

“San Martino è un quartiere in ripresa con tante piccole attività tipiche che verrebbero messe a rischio dalla grande distribuzione”. Aggiunge Di Baldassare di Confcommercio: “Se vogliono fare un albergo o delle residenze, noi siamo d’accordo. Ma non possiamo ancora andare ad incidere sul tessuto commerciale”.

All’unisono: “Apprezziamo la presa di posizione del Sindaco su San Martino. La priorità è difendere i 28 negozi legati all’alimentare che insistono nella zona”.

“In tutta Europa si assiste ad un ritorno del negozio sotto casa, mentre gli outlet cadono in crisi”.

“Chiediamo al Sindaco, sia per quanto concerne il deposito della Riviera Trasporti di San Martino che per l’Outlet, risposte chiare. L’interesse pubblico è che Sanremo muoia o prosperi?”.

(Interviste di Renzo Balbo)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.