Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, studentessa compie gli anni e lancia un appello: “Nessun regalo, ma donazioni per ricerca contro il cancro”

Matilde Mancuso, 21 anni: "L'ho fatto per mio papà e per mio nonno"

Sanremo. Ha solo 21 anni, compiuti oggi, studia sociologia in Francia, a Aix-en-Provance, e nella sua vita ha già toccato da vicino il dolore per la perdita di persone care a causa del cancro. Per questo Matilde Mancuso, studentessa sanremese, non ci ha pensato un attimo e oggi, in occasione del suo 21esimo compleanno, ha lanciato un appello tramite Facebook, creando una raccolta fondi da destinare a “La ligue contre le cancer” per la ricerca contro il cancro.

“Fino a qualche anno fa per me le parole “cancro” “tumore” e “malattia” erano solo parole, rappresentavano una realtà così lontana, talmente spaventosa da essere quasi impossibile immaginare. E’ sempre così, quando qualcosa fa paura si tende a scrollare le spalle e allontanare il pensiero: “non può succedere a me, non può succedere a qualcuno che amo”. E invece a volte accade che quella realtà così lontana e paurosa diventa la tua. E allora piangi, ti arrabbi, soffri”, ha scritto Matilde sulla pagina del social network, motivando la sua decisione. “Ma dopo la disperazione arriva qualcosa di ancora più forte, capace di rendere sopportabile il dolore e la paura: il coraggio. La malattia ti obbliga a essere coraggioso, a combattere con tutto te stesso per l’uniche cose che contano davvero, a combattere per l’amore, per la famiglia, per la vita. Quest’anno per il mio compleanno ho deciso di raccogliere fondi destinati alla ricerca contro il cancro e all’assistenza di tutti coloro che si trovano a combattere contro questa guerra. In ricordo di chi questa guerra l’ha persa, ma non ha mai perso il coraggio e la speranza. A mio nonno, a mio papà”.

Per donare, cliccare il seguente link: https://www.facebook.com/donate/387737875052530/

“Ringrazio di cuore tutti coloro che decideranno di lasciare una piccola somma, il prezzo di un caffè può contribuire a cambiare molte più vite di quanto si pensi!”, conclude Matilde, alla quale Riviera24 augura uno splendido 21esimo compleanno.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.