Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo sostenibile organizza la conferenza “Stop al consumo di suolo-Una priorità per il nostro territorio?”

Si terrà venerdì 15 giugno alle 20:45

Venerdì 15 giugno alle 20:45 si terrà a Sanremo la conferenza, presso la sala del Melograno, via Marsaglia, organizzata da Sanremo sostenibile onlus: “Stop al consumo di suolo – Una priorità per il nostro territorio?”Il suolo è una risorsa finita non rinnovabile e, per questo, preziosa almeno al pari dell’acqua, dell’aria e del sole.

Secondo l’ISPRA (Istituto Superiore di Protezione Ambientale) il consumo di suolo in Italia non conosce soste: dopo aver toccato anche gli 8 metri quadrati al secondo negli anni 2000 (tra i 6 ed i 7 metri quadrati al secondo è la media degli ultimi 50 anni), continua, sistematicamente e ininterrottamente, a ricoprire aree naturali e agricole con asfalto e cemento, fabbricati residenziali e produttivi, centri commerciali, servizi e strade.

Interverrà Alessandro Mortarino, fondatore e animatore del forum salviamo il paesaggio, per presentare la ‘Proposta di Legge d’Iniziativa Popolare’ norme per l’arresto del consumo di suolo e per il riuso dei suoli urbanizzati e rivolgere uno sguardo, dalla dimensione generale, alla realtà locale e ad alcuni aspetti del progetto preliminare del Piano Urbanistico Comunale (PUC).

“Analizzeremo le ambiguità delle parole tra le strategie per la Sanremo del domani e le politiche urbanistiche indicate – come sostiene Paolo Pileri, docente di pianificazione e progettazione urbanistica al Politecnico di Milano – i consumi di suolo nascono proprio dalla manomissione delle parole dell’urbanistica e dall’ignoranza, dall’abitudine a fare urbanistica in un certo modo e dalla incomunicabilità tra chi abita la città e chi decide del suo futuro. Perdiamo suolo e con esso perdiamo biodiversità, bellezza, paesaggio, qualità della vita, salute, storia, agricoltura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.