Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo celebra la Festa della Repubblica scoprendo il monumento alla Vittoria fotogallery

Il Bronzo della Vittoria è tornato a levarsi glorioso sul piedistallo granitico del monumento ai Caduti in corso Mombello

Sanremo. La città dei fiori ha celebrato il giorno della Festa della Repubblica italiana. Per l’occasione ai cittadini è stato restituito il Bronzo della Vittoria, che è tornato a levarsi glorioso sul piedistallo granitico del monumento ai Caduti in corso Mombello.

riviera24 - Festa della Repubblica 2018 sanremo 2 giugno

La statua rappresenta una donna a cavallo che brandisce una spada, con i condottieri ai suoi piedi. L’incarico di realizzarla è stato affidato all’artista napoletano Domenico Sepe, autore di tante opere in bronzo presenti in tutta Italia e dedicate a figure storiche, martiri e ai Caduti. Durante il secondo conflitto mondiale, la parte bronzea del monumento è stata rimossa e offerta ai centri di raccolta metalli per sostenere lo sforzo bellico. Il monumento era alto 9 metri circa. Vincenzo Pasquali aveva concepito il piedistallo in forma di un’ara le cui fiamme, simboleggianti la fede animatrice, alimentavano il sacrificio degli eroi, sospinti nel cielo dell’Ideale del loro ardimento supremo, coronato dalla Vittoria recente la spada intrecciata con l’ulivo.

Grazie alla generosa donazione della sanremasca Elsa Ausenda in ricordo del coniuge Renato, combattente negli Alpini e recentemente scomparsotutti da oggi in poi potranno ammirare la riproduzione fedele di quella originale realizzata dallo scultore Vincenzo Pasquali.

Tante persone hanno partecipato alle celebrazioni che si sono svolte in piazza Colombo, alla sfilata istituzionale lungo via Asquasciati e via Roma, alla cerimonia dell’Alzabandiera, alla deposizione della corona di alloro, all’onore ai Caduti, alla lettura del discorso del presidente della Repubblica, al discorso delle autorità, alla benedizione del vescovo e al discorso dell’amministrazione comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.