Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, arriva sulla linea Genova-Ventimiglia il primo treno Jazz, Berrino: “Entro il 2023 flotta completamente rinnovata” foto

Costruito nello stabilimento Alstom di Savigliano il Coradia o “Jazz” è lungo 82,2mt e largo 2,9. E’ in grado di viaggiare ad una velocità massima di 160km/h e possiede i nuovi standard di comfort, sicurezza e accessibilità

Sanremo. E’ arrivato oggi sul tratto finale della Genova-Ventimiglia il nuovo convoglio passeggeri Alstom Coradia, soprannominato “Jazz” da Trenitalia.

Riviera24 - treno Jazz Gianni berrino

Partito da Savona alle 15.55, il treno è arrivato puntuale nella stazione di Sanremo alle 17.26. Ad assistere al viaggio inaugurale l’assessore ai trasporti di Regione Liguria, Gianni Berrino.

Costruito nello stabilimento Alstom (ex Fiat Ferroviaria) di Savigliano il Coradia o “Jazz” è lungo 82,2mt e largo 2,9. E’ in grado di viaggiare ad una velocità massima di 160km/h ed è progettato secondo i nuovi standard di comfort, sicurezza e accessibilità. Conta 309 posti a sedere più due per disabili in carrozzella. L’ingresso al treno “A raso” del marciapiede facilita la salita dei passeggeri, mentre le pedane retrattili permettono un accesso agevole anche alle persone a ridotta capacità motoria. Molti i servizi a bordo: impianto di videosorveglianza live globale, schermi luminosi interni visibili da ogni punto del treno per le informazioni, impianto di sonorizzazione, scritte in braille e infine prese di corrente a 220v per l’alimentazione di cellulari e PC portatili.
Il Jazz è inoltre capace di viaggiare “in doppia”: è in grado di accorparsi ad un altro convoglio, riuscendo a garantire il doppio dei posti a sedere.

“Questo è il primo Jazz di altri quattro che arriveranno in estate – dichiara l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino – nel 2020 arriveranno anche gli Alstom Pop e Hitachi Rock, per un totale di 43 nuovi convogli destinati a rinnovare la flotta regionale”. 

“I nuovi treni Pop e Rock copriranno tutta la tratta regionale nonostante il vincolo dei 1500v in stazione a Ventimiglia – sottolinea l’assessore – i moderni convogli arriveranno in stazione, stanno già cominciando gli studi per apportare modifiche alla linea e ai convogli, l’obiettivo è di riuscire a far arrivare anche i treni Vivalto che operano già tra Savona e La Spezia”.

L’acquisto dei 5 treni Jazz fa parte del nuovo investimento di Regione Liguria per l’ammodernamento della flotta ferroviaria che ammonta a 390milioni di euro, per un totale di oltre 550milioni per quanto riguarda la riqualificazione dell’intero servizio ferroviario. Nel prossimo biennio saranno in arrivo i nuovi treni Hitachi “Rock” e Alstom “Pop”, che si aggiungeranno ai già 5 “Jazz” destinati a viaggiare sui binari della regione entro fine estate. L’obiettivo della giunta regionale è di arrivare al 2023 con un’eta media della flotta regionale di 5 anni, contro i 25 di oggi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.