Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, apparecchio “skimmer” per clonare carte e bancomat sequestrato dai carabinieri in ATM di via Escoffier

Installato da ignoti presso gli sportelli ATM della filiale della Banca di Caraglio

Più informazioni su

Sanremo. Un apparecchio “skimmer”, ovvero una specie di finta fessura, sopra quella effettiva, per l’inserimento di carta di credito e bancomat, con un lettore di banda magnetica per copiare i dati memorizzati sulle carte, è stato sequestrato oggi invia Escoffier dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. L’apparecchio utilizzato per “clonare” le carte era stato installato da ignoti presso gli sportelli ATM della filiale della Banca di Caraglio.

Un lavoro da professionisti, quello scoperto dai carabinieri: lo “skimming” è infatti la tecnica utilizzata dai truffatori per clonare carte di credito e bancomat. Una minuscola telecamera, montata in modo da passare inosservata sullo sportello bancomat, registra l’introduzione del PIN e la trasmette a chi l’ha installata. Il titolare della carta non si accorge di nulla e porta a termine la transazione senza problemi, ma si ritrova, poi, con il conto prosciugato.

Il direttore della Banca di Caraglio di Sanremo ha sporto denuncia contro ignoti. Indagini sono in corso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.