Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, le celebrazioni per Sant’Erasmo e Festa della Repubblica

Le cerimonie civili e religiose saranno organizzate dalla locale sezione Associazione Marinai d'Italia in collaborazione con il Comune, la parrocchia e la Protezione civile

Ospedaletti.   Nelle giornate di venerdì 1 giugno e sabato 2 giugno si svolgeranno i festeggiamenti in onore di Sant’Erasmo, patrono della marineria, e della Repubblica.

Le cerimonie civili e religiose saranno organizzate dalla locale sezione Associazione Marinai d’Italia in collaborazione con il Comune, la parrocchia di Ospedaletti e la Protezione civile.

Nella serata di sabato 1 giugno, ritrovo alle 20,30 davanti alla chiesetta di Sant’Erasmo per preparativi per la processione con il Santo recato in spalla dai soci ANMI per le vie del paese. La processione farà tappa innanzi alla spiaggia pubblica sul Lungomare Sandro Pertini (pista ciclopedonale) per la posa in mare della Corona d’alloro in memoria di tutti i Caduti del mare, indi benedizione e preghiera del marinaio per proseguire, quindi, verso Piazza An-Nasiriyah per la posa della corona d’alloro al monumento in onore ai Caduti.

Gli alunni della locale scuola media che hanno realizzato durante l’anno scolastico un progetto sulla Costituzione dal titolo “La più bella”, grazie alla supervisione di Giacomo De Vai, Emanuela Giraudo e Valentina Ghigo, esprimeranno le loro riflessioni sui principi fondamentali della Carta costituzionale in occasione del suo 70° anniversario.
Parteciperà l’Orchestra Filarmonica Giovanile di Ventimiglia diretta dal Maestro Franco Cocco.

Infine sabato 2 giugno alle 10 nella Sala consigliare del Palazzo Comunale avverrà la consegna di una copia della Costituzione ai nati nell’anno 2000 che quest’anno compiono la maggiore età e a seguire alle 11,00 nella piazzetta di Sant’Erasmo sarà celebrata dal Parroco Don Remo Carosi la Santa Messa all’aperto.
I festeggiamenti di Sant’Erasmo sono sempre molto sentiti dagli ospedalettesi, da sempre legati al loro mare, ma anche molto apprezzati dai turisti per i toccanti momenti che riserva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.