Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mara Lorenzi (Civicamente Bordighera) al sindaco Ingenito: “Nessuna responsabilità amministrativa a Sorriento”

"La realtà è che ognuno si porta dietro la sua storia, quindi la sua sfera personale, e che tale storia contribuisce profondamente ai comportamenti e decisioni di ciascuno o addirittura li determina", afferma la Lorenzi

Bordighera. Mara Lorenzi, della lista civica Civicamente Bordighera, scrive per chiedere delucidazioni al neo sindaco Ingenito in merito a Walter Sorriento che negli scorsi giorni è stato al centro di alcune polemiche per aver partecipato al funerale del boss Marcianò:

Un’interpellanza del gruppo consiliare civicamente Bordighera chiede al sindaco Ingenito se intende dare responsabilità amministrative al signor Walter Sorriento, neo-eletto consigliere comunale di Bordighera nella lista del Sindaco. Evidenza pubblicata in giorni recenti ha informato i cittadini di relazioni inquietanti del consigliere Sorriento, e ad oggi il Sindaco ha dichiarato che non interverra’ “in vicende che riguardano la sfera personale”.

La realtà è che in ogni momento ognuno si porta dietro la sua storia, quindi la sua sfera personale, e che tale storia contribuisce profondamente ai comportamenti e decisioni di ciascuno o addirittura li determina. La privacy sulla sfera personale e’ diritto di ciascun privato cittadino, ma non è esigibile da parte del cittadino che cerca ed ottiene ruoli pubblici, perchè in tali ruoli il cittadino può avere un impatto a largo raggio che richiede informazioni e garanzie robuste sui suoi comportamenti.

Se è prerogativa del Sindaco non intervenire in vicende che riguardano la sfera personale dei suoi Consiglieri, è suo dovere riconoscere che i cittadini devono poter avere fiducia negli amministratori della città — fiducia nelle competenze e ancor più nella struttura morale.

Nell’interesse della fiducia e serenità dei cittadini, cruciali nel delicato momento di inizio di una nuova amministrazione, Civicamente Bordighera raccomanda che il consigliere Sorriento non sia investito di alcuna responsabilità amministrativa; e chiede al sindaco Ingenito se ha piani diversi”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.