Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laura Biemosi (Imperia Insieme): “Ecco perchè sostengo Scajola sindaco”

"La mia è una lettera aperta in cui ringrazio per questa occasione che ancora una volta mi si pone"

Imperia“Io mi offro come guida ad una squadra fresca e disinteressata, convinto che, con tutto il mio impegno e con tutta la mia esperienza, lasceremo, dopo 5 anni, una città che, riscattando il suo ruolo di capoluogo di Provincia, sarà più pulita, sicura, prospera, solidale, viva e orgogliosa della propria autonomia”. Questo il pensiero del candidato sindaco Claudio Scajola.

Seguono le parole della candidata Laura Biemosi della lista Imperia Insieme a sostegno di Scajola Sindaco: “Per questi motivi è importante che domenica andiamo tutti a votare, questo riassume il perché mi sia candidata a consigliere nella lista Imperia Insieme, a sostegno di Claudio Scajola Sindaco.

Siamo ben consci di quello che sta succedendo intorno a noi, di quello che la città ha bisogno, abbiamo visto e vissuto in prima linea che i numerosi tour elettorali portano a poco se non hanno una prospettiva di insieme, durevole nel tempo e disinteressata. Troppo il distacco da quanto si annuncia nei programmi a quanto poi si realizza, con profonda e legittima delusione dei cittadini, noi poi siamo quelli conosciuti per il nostro “mugugno” al bar o sui social: puntuale e legittimo.

Credo invece che questo sia il momento della verità della concretezza e del qui ed ora. Si parte dalle piccole opere, quante volte abbiamo avuto bisogno di avere di risposte e non abbiamo trovato interlocutore, per una strada poco illuminata, dove la raccolta rifiuti non è adeguata, dove il manto stradale è sconnesso, dove un attraversamento pedonale è mal segnalato o quasi inesistente, tutto ciò crea scontentezza, e se rimosso è apprezzeremmo, molto. E questo vale più della presentazione di altisonanti programmi, destinati spesso a rimanere sulla carta, sbandierati a gran voce.

Ora è importante la qualità della nostra vita , che deve essere in linea con i nostri “Vicini di casa” , dobbiamo incoraggiare la città a ripartire in tutti quei settori per noi vitali e con un occhio di riguardo alle attività culturali, vedendo la cultura anche come un riappropriarsi delle nostre radici, incoraggiando molteplici attività: dalle le mostre pittoriche e fotografiche, alle presentazioni di libri, consentire a tutti di rendere la loro arte e la loro creatività a servizio di Imperia.

Abbiamo un candidato Sindaco che è stato quattro volte Ministro della Repubblica Italiana con una esperienza di tutto rispetto e non dimentichiamo che è stato il primo a offrire il suo contributo alla città, si è esposto dove molti titubanti sono stati a vedere come buttava il “vento” prima di lanciarsi in questa sfida.

La mia è una lettera aperta in cui ringrazio per questa occasione che ancora una volta mi si pone, ero stata in un tempo consigliere della 5° circoscrizione, un’esperienza bellissima che mi ha insegnato a ascoltare prima di tutto, il respiro della mia città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.