Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’arpista Sara Terzano ospite al V masterclass del festival internazionale di Villa Faraldi

Un’occasione per il pubblico esterno di fruire delle bellezze della vallata, di concerti e performances artistiche messe in scena per l’occasione

Villa Faraldi. Il Borgo dell’Arte si colora anche quest’estate di musica e performance di pittura e fotografia ambientati tra ulivi e carruggi con la quinta edizione della Masterclass del Festival Internazionale di Villa Faraldi organizzata dal comune di Villa Faraldi in collaborazione con l’Associazione Culturale Musicale Alchimea.

Dal 24 al 28 luglio, l’arpista Sara Terzano, concertista e compositrice titolare della cattedra di Arpa presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria, guiderà giovani promesse e appassionati musicisti con lezioni di strumento solista e incontri di Musica da Camera giocando anche con la sua formazione da Architetto per portare avanti l’originale percorso alla scoperta del dialogo tra le diverse espressioni artistiche confezionando programmi e repertori inediti nello spirito di scambio tra le Arti che ha da sempre vivacizzato Villa Faraldi.

Tra gli ulivi e il mare, Villa Faraldi è un piccolo paese nell’entroterra Ligure a 7 Km dalle spiagge che sta realizzando il sogno di diventare Borgo dell’Arte. Per più di trent’anni il Borgo ha ospitato Festival di arte, musica e teatro, mostre, installazioni, artisti di qualità internazionale, narrazioni, talenti locali, gemellaggi interculturali con molti paesi tra i quali Norvegia, Danimarca, Svizzera, Germania che hanno lasciato un grande patrimonio.

La Masterclass è, come di tradizione, un’occasione per il pubblico esterno di fruire delle bellezze della vallata e di concerti e performances artistiche messe in scena per l’occasione. locandina V Masterclass (programma)

In questo luogo incantato la sera del 24 luglio alle 21.30 presso l’Oratorio di Santa Caterina, già atelier dell’artista norvegese Fritz Reød, scivoleranno sull’acqua musica ed immagini. “Ars longa – segni sull’acqua” fa incontrare l’arpa di Sara Terzano e le percussioni di Roberto Mattea, il duo cuore pulsante del Gruppo Cameristico Alchimea, con le foto di Ernesta Caviola. Per un’unica serata lo spettatore farà esperienza di suoni ed immagini, di storie e racconti in un altrove prezioso. Le foto di Ernesta Caviola in mostra fanno parte del progetto “The Calligraphist”; le musiche in repertorio sono danze moresche e brani di G.F. Haendel, W.A. Mozart, F. Godefroid, A. Hasselmans, E. Satie e Sara Terzano.

A seguire giovedì 26 luglio alle 19 la suggestiva performance dal vivo “Arte e Musica en Plein Air” immersa nel paesaggio della vallata di Villa Faraldi con la partecipazione dell’artista Gabriele Poli e i docenti e gli allievi della Masterclass; alla scoperta di musica, arte, profumi e sapori in scorci fiabeschi. Il ritrovo è di fronte al Municipio di Villa Faraldi (IM) ed il termine del percorso è nella piazza di Tovo Faraldi.
L’evento è garantito anche in caso di maltempo sempre alle 19 presso il Centro Sociale di Villa Faraldi.

Chiude il calendario della nuova edizione della Masterclass il consueto concerto finale di sabato 28 luglio alle 21.30 dal titolo “Suoni d’Estate” con la partecipazione dei docenti Sara Terzano, arpista e Roberto Mattea, percussionista del Gruppo Cameristico Alchimea e degli allievi della Masterclass in un appassionante repertorio dalla Classica alla musica celtica e dalla tradizione spagnola e sud americana con la consegna degli Attestati della Masterclass. Per vivere anche le atmosfere più intriganti e fantasmagoriche che animano Villa Faraldi, a seguire è previsto l’itinerario notturno nel Borgo dell’Arte.

La partecipazione ad ogni evento correlato alla Masterclass è libera e gratuita. Per iscriversi alla Masterclass come allievo: informazioni e iscrizioni sul sito www.alchimea.it e telefonando al numero + 347 45 85 836.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.