Quantcast

La musica del compositore di Taggia Marco Reghezza sbarca al “Ravenna Festival 2018”

Verrà eseguita la “Fuga su O gloriosa Domina”, brano per chitarra sola commissionatogli dalla Spagna nel 2015 per il 500enario della nascita di Santa Teresa d'Avila

Taggia. La musica di Marco Reghezza verrà presentata nella sezione dedicata al repertorio sacro del “Ravenna Festival” 2018, rassegna italiana tra le più conosciute in ambito internazionale.

Del compositore di Taggia verrà eseguita la “Fuga su O gloriosa Domina”, brano per chitarra sola commissionatogli dalla Spagna nel 2015 per il 500enario della nascita di Santa Teresa d’Avila.

Rassegna Lucinasco

L’interprete del concerto sarà il chitarrista Piero Bonaguri, allievo tra i più affermati di Segovia e oggi docente al conservatorio di Bologna. L’evento musicale avrà luogo presso la Basilica di San Vitale il giorno 1 luglio alle 19. Ad esso seguiranno due repliche il giorno 3 ed il 5 luglio (sempre alle 19). Per l’intero programma del concerto e altre info su http://www.ravennafestival.org/events/piero-bonaguri/

Reghezza, docente di musica presso l’IC “Cavour” di Ventimiglia, si esibirà con il gruppo che ha fondato e che dirige, l’ ”OpenOrchestra”, il giorno 6 luglio ore 21:00 presso la chiesa di Santo Stefano a Lucinasco (entroterra di Imperia) nella seconda serata della rassegna “Concerti sul Lago”. Ingresso libero.