Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Foce protagonista a Sanremo e a Cogoleto

Ottimi risultati per i ragazzi sanremesi

Più informazioni su

Sanremo. Week-end di lusso per gli atleti della Foce impegnati sia su strada a Sanremo sia in pista a Cogoleto; fatto ancora più curioso è la presenza sulla “ciclabile” di un gruppo di senior mentre a Cogoleto hanno dominato i “ragazzi” impegnati in un simpatico triathlon, che porterà il vincitore alla finale nazionale.

L’arrivo, sulla pista di Pian di Poma, delle diverse gare di corsa, ha visto i podisti della Foce sul podio sia nella “Family run” dove ai primi tre posti troviamo tre atlete: Federica Marelli, Soummade Fatima e Marina Marchi, note per essere vice, campionesse liguri di staffetta 3×1000.

Nella 10 km con partenza da Arma, gara vinta da Denis Capillo, troviamo al 2° posto il focino Luca Olivero, al terzo il compagno di squadra Alessandro Castagnino, al 6° un rientro alle corse: Kabir Oujjet. Ma troviamo, prima femmilile, Miriam Bazzicalupo, altra presenza preziosa nella società sanremese. Importante sottolineare che la gara dei 10 km è stata l’unica ad alzare il livello tecnico dell’intera manifestazione.

A Cogoleto era in palio il Trofeo ligure del Coni, riservato, come detto, ai “ragazzi”. Gara complessa da spiegare con diverse opportunità atleta per atleta. Ben 4 i triathlon proposti: nel 1° il focino Emanuel Bashmeta è finito 5°; nel 2° successo dell’atleta Andrea Pastorelli davanti al compagno Simone Lucarelli, ma purtroppo, con punteggi modesti.

Il successo finale è venuto nel 3° triathlon dove Gabriele Avagnina ha vinto sia il getto del peso che la corsa con ostacoli, secondo nel salto in alto e un punteggio altissimo: 1914. Nel 4° triathlon c’era l’avversario da battere, lo spezzino Armando Noè, in un duello a distanza:incertezza sino all’ultimo cm..poi il verdetto,per Noè 1907 punti ed esultanza sia del gruppo Foce sia della preparatrice Kelly.

Nel 4° triathlon, ottimo il riscontro crono di Andrea Guazzoni nei m. 600 (1’47″05, primato personale). In campo femminile il successo è andato alla genovese D’imporzano davanti alla focina Alessia Laura, che aveva vinto lo scorso anno e che, questa volta, vincendo la gara dei m.600, ha ottenuto solo il punteggio parziale più alto. Soddisfazione in tutto il team della Foce con la presidente Kelly, il vice Bruno Toblini e il tecnico Giuseppe Sini. Sabato prossimo, 30 giugno, appuntamento a Imperia col Trofeo Maurina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.