Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Istat: la provincia di Imperia maglia nera per vittime da incidente stradale

Peggio di noi solo la provincia di Vercelli, in Piemonte, con 2,600 decessi e la provincia di Nuoro, in Sardegna, con 2.100 decessi

Più informazioni su

Imperia. “1000 modi per morire”, questo il titolo di un famoso programma americano il cui scopo è quello di sconvolgere i propri spettatori mostrando le cause più “particolari” e inusuali di morte. Nell’Imperiese non serve tanta fantasia, perché il motivo principale è più semplice e comune di quanto si possa pensare: gli incidenti stradali.

Secondo un’indagine condotta dall’Istat, istituto nazionale di statistica, la provincia di Imperia è tra le peggiori in Italia per decessi legati ad incidenti automobilistici e motociclistici, ben 1.600 ogni 10.000 abitanti con un’età compresa tra i 15 e i 34 anni di età. Peggio di noi, in tutta la Penisola, solo la provincia di Vercelli, in Piemonte, con 2.600 decessi ogni 10.000 abitanti, e la provincia di Nuoro, in Sardegna, con 2.100 decessi ogni 10.000 abitanti.

La motivazione di questo triste primato è spesso riconducibile alla pericolosità delle strade imperiesi, non è infatti raro venire a conoscenza di giovani vite spezzate da un pauroso incidente stradale nel quale sono rimaste coinvolte, sconvolgendo intere esistenze per sempre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.