Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, polemiche su foto in sala operatoria del candidato sindaco Casano: “Rispettava la privacy”

"E' come fotografare un avvocato con il codice alla mano"

Più informazioni su

Imperia. “Non capisco il problema: vengo ritratto mentre faccio il mio lavoro: è come fare una foto a un avvocato con il codice alla mano”. Lo ha detto il chirurgo e candidato sindaco per la lista “Alternativa Indipendente” Alessandro Casano, dopo le polemiche suscitate dalla pubblicazione sulla pagina Facebook del suo gruppo di una foto che lo ritrae in sala operatoria.

A scatenare le polemiche è stato il fatto che nella foto si vedrebbe qualche piccola parte del corpo di un paziente (comunque irriconoscibile) e qualche macchia di sangue. Motivo per cui, lo stesso Casano ha deciso di tagliare la foto in modo in cui si vedesse soltanto il proprio busto con il camice e la mascherina, tralasciando l’altra parte.

“Mi attaccano pr fatti del genere, quando c’è gente in città che gira a proporre voti di scambio, con promesse elettorali e via dicendo”, conclude Casano, “Premesso che quella foto rispettava la privacy del paziente e non ho urtato nessuno, mi sono permesso di postarla soltanto per un parallelismo tra il mio quotidiano impegno nella professione che svolgo e alcuni cialtroni della politica”.

A corredo della foto, infatti, Casano aveva scritto: “Vorrei fare per la mia città quello che faccio ogni giorno per i miei pazienti mettendoci la faccia e assumendo la mia responsabilità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.