Imperia, la consegna delle firme per il sostegno di Villa Grock da parte del comitato Ineja

L'obiettivo è di ottenere il finanziamento messo a disposizione dal Fondo per l’Ambiente con il quale si potrà riprodurre la stupenda vetrata della villa con i motivi dello zodiaco

Più informazioni su

Imperia. Scrive il “Comitato Ineja”.

“Durante la 38esima edizione della Festa di San Giovanni il nostro Comitato si è impegnato nel sostenere diverse iniziative nel sociale: tra queste il progetto “Luoghi del cuore” del FAI, tramite la promozione di “Grock Mon amour”, dove Villa Grock è stata inserita per la seconda volta.

Tramite la raccolta firme che ha avuto luogo durante i nostri festeggiamenti, sono stati 250 gli imperiesi e i visitatori che hanno firmato per supportare l’obiettivo: ottenere il finanziamento messo a disposizione dal Fondo per l’Ambiente con il quale si potrà riprodurre la stupenda vetrata della villa, con i motivi dello zodiaco.

Nell’ambito di “Ineja nel sociale” ieri pomeriggio, giovedì 28 giugno alle 17.30, il Presidente del Comitato di San Giovanni Marco Podestà e il vice Presidente Guido Marchese, hanno consegnato le firme raccolte “sul campo” per il sostegno a Villa Grock, dimora di Adrien Wettach, in arte Grock, costruita tra il 1927 e il 1930, nonché uno fra i più celebri tesori imperiesi.

Vi invitiamo a visitare il nostro sito www.ineja.it per ulteriori informazioni”.

Più informazioni su