Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, il Comitato di San Giovanni propone il “3° tempo della politica”

"Il Comitato di San Giovanni avrebbe piacere che la sua festa potesse tornare ad essere nuovamente un palcoscenico per le due “squadre” politiche per un incontro, amichevole e conviviale, a prescindere dal risultato"

Imperia. Lo scorso 20 giugno la festa di San Giovanni è stata terreno di “scontro” tra i due candidati Sindaco di Imperia. Una folla di oltre mille persone ha potuto ascoltare i programmi, le opinioni e il dibattito tra chi si è proposto come guida alla città.

“Proprio come in un incontro sportivo, ad un primo tempo, segue il secondo in attesa del risultato finale. Come Comitato di San Giovanni pensiamo che sarebbe innovativo se la “partita” che si sta disputando in queste ore, prendesse spunto dalla disciplina del Rugby e dal suo terzo tempo.

Di cosa si tratta? Al termine di ogni partita i rugbisti di entrambe le squadre si riuniscono e colgono l’occasione per conversare, mangiare assieme e scambiarsi opinioni, come succede tra amici e non avversari che fino a pochi minuti prima stavano combattendo. Vorremmo che la stessa cosa venisse fatta dai politici in corsa per la nuova amministrazione.

A risultati terminati, il Comitato di San Giovanni avrebbe piacere che la sua festa potesse tornare ad essere nuovamente un palcoscenico per le due “squadre” politiche, non per un confronto ma per un incontro, amichevole e conviviale, a prescindere da chi sia o meno risultato vincitore.

Chi vincerà le elezioni sarà chiamato a guidare Imperia: lanciare un messaggio di collaborazione con la parte che invece andrà all’opposizione, potrebbe essere un importante segnale.

Il terzo tempo è un momento di condivisione e di amicizia, che supera le rivalità sportive, in questo caso politiche, per trasformarsi in dialogo e conoscenza.

Lunedì 25 giugno saremmo felici di avere nuovamente in visita tutti i partecipanti che hanno preso parte a questa sfida, per chiudere con noi l’edizione di Ineja 2018″ - afferma il Comitato di San Giovanni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.