Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, sconfitta della coalizione Abbo: Antonio De Bonis si dimette da segretario cittadino del PD

L'annuncio: "Penso che ci siano le condizioni per ripartire. Lanteri e Scajola due facce della stessa medaglia"

Imperia. Si è dimesso questa mattina il segretario cittadino del Partito Democratico Antonio De Bonis, fratello di Pino, ex assessore della giunta di Carlo Capacci. E’ la prima testa che salta dopo la debacle della coalizione di centrosinistra guidata da Guido Abbo.

Il PD infatti ha racimolato un 9% circa, perdendo nettamente consensi da quel 16,8 del 2013.

“Mi dimetto anche da membro di Consiglio di indirizzo di Fondazione Carige”, ha esordito De Bonis. “Le dimissioni non mi sono state chieste dal partito ma è una scelta personale. Penso che ci siano le condizioni per ripartire”.

“Al ballottaggio andrò a votare ma senza esprimere preferenze. Lanteri e Scajola sono due facce della stessa medaglia. Stasera incontrerò tutta la coalizione per prendere una posizione comune”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.