Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fine settimana pieno di soddisfazioni per i ragazzi della Ciclistica Armataggia foto

Hanno gareggiato nel milanese, a La Spezia e a Fossano

Taggia. Weekend pieno di soddisfazioni per i ragazzi della Ciclistica Armataggia impegnati, sabato nel milanese con la categoria esordienti dove Gabriele Defabrittis e Massimo Nolli, dopo una corsa davvero molto veloce, sono giunti al traguardo in quinta e settima posizione in una gara che vedeva al via i corridori più forti del nord Italia.

Sempre sabato, a La Spezia si è svolto il meeting regionale di gincana e sprint per la categoria giovanissimi, su una partecipazione che superava i cento iscritti i ragazzini della Ciclistica Armataggia hanno portato a casa le vittorie di campioni liguri di gincana con Amelie Rolando e Di Noia Matteo e la vittoria sempre con Amelie anche negli sprint, oltre ai podi ottenuti da Mirko DiDante, Orengo Edoardo, Di Noia Matteo, Joann Rolando anche i buoni piazzamenti di Aquaroli Jacopo quarto e Luca Marino decimo.

Domenica invece i ragazzi giovanissimi hanno corso a Fossano una bellissima gara con un folto pubblico e una grande partecipazione di atleti. Molto buone le prove dei ragazzi armaschi che sono sempre stati nelle primissime posizioni del gruppo a “fare la corsa ” con continui attacchi con cui hanno dimostrato la grande volontà di dare sempre il massimo impegno per cercare così di ottenere buoni risultati.

Nella categoria g4 femminile e maschile ha visto imporsi con autorità Amelie Rolando nel gentil sesso e piazzarsi al quinto posto tra i maschietti Edoardo Orengo, autore di una grande prova contro avversari davvero forti e agguerriti. Sedicesimo posto per Verta Maurizio ma non di minor importanza in quanto in un gruppo di quaranta partecipanti.

Nei g5 invece Matteo Di Noia, autore dell’attacco decisivo a metà gara si è dovuto accontentare del quarto posto dopo una lunga battaglia di scatti e controscatti che hanno così animato il folto pubblico presente. Nella categoria maggiore, la g6, netto dominio del portacolori della Ciclistica Armataggia, Joann Rolando che, conducendo una gara di attacchi e rimesse per tutto il tempo in grande sicurezza, ha poi regolato il gruppo con una lunga e vittoriosa volata.

Grande soddisfazione da parte di tutta la società Ciclistica Armataggia che vede così il proprio impegno ripagato da questi fantastici ragazzini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.