Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

È un 50enne di Bordighera l’uomo trovato morto all’imbocco dello scolmatore

Sul cadavere nessun segno di violenza

Più informazioni su

Bordighera. Il cadavere di un uomo di 50 anni è stato rinvenuto ieri sera all’imbocco dello scolmatore di raccolta delle acque piovane sulla spiaggia di Rattaconigli a Bordighera.

Sul corpo dell’uomo, visto da un passante che ha allertato i soccorsi, non sono stati trovati segni di violenza: sembra dunque essere esclusa la morte per causa di terzi.

Vicino alla salma, gli inquirenti hanno ritrovato alcune siringhe: è dunque possibile che il 50enne, che viveva e lavorava a Bordighera, sia morto a seguito di un’overdose, anche se solo l’esito degli esami tossicologici disposti potrà far luce sulle cause del decesso.

Il corpo dell’uomo è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Molto probabilmente verrà effettuata anche l’autoposia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.