Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ morto Diego Soracco, Slowfood Riviera Fiori-Alpi Marittime: “Un altro amico ci ha lasciato”

"Era uno dei componenti di questa grande famiglia per molti versi Diego era la famiglia!"

Taggia. “Slow food è prima di tutto una grande famiglia formata da persone diverse, spesso diametralmente opposte, ma unite da una unica filosofia. Diego era uno dei componenti di questa grande famiglia per molti versi Diego era la famiglia!

Uomo giusto quanto “scomodo” diretto nei concetti e poco diplomatico con tutta la ruvida straordinaria sincerità di chi mai scende a compromessi. È difficile ricordarlo senza sorridere; anche dopo le peggiori litigate con una battuta sapeva illuminare gli animi e mitigare i dissapori. Nel corso di decine di anni si era ritagliato un posto di rilievo, conquistando una autorevolezza mai messa in discussione, in un contesto importantissimo di Slowfood: era tra i responsabili della guida Slow Olive e di Slow Wine.

Tra i promotori di Slowfood in questa provincia fondatore della condotta di Ventimiglia, nel lontano 1988 fiduciario e poi governatore per dieci anni. Tante le cose che ci legavano a lui e che difficilmente c’è lo faranno dimenticare. Un abbraccio sincero a Federica e a tutti i componenti della sua famiglia. Ciao Diego, salutaci tutti!” – afferma la famiglia Slowfood Riviera Fiori-Alpi Marittime.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.