Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dolceacqua, prende il via la mostra “Selfie d’artista” al castello Doria

Sarà aperta tutti giorni dal 7 al 17 giugno, dalle 10 alle 18

Più informazioni su

Dolceacqua. “Selfie d’artista” al castello Doria, la mostra sarà aperta tutti giorni dal 7 al 17 giugno, dalle 10 alle 18. L’inaugurazione si terrà il 9 giugno alle 18. 

Cosa dice il tuo selfie di te? C’è differenza tra selfie di artisti e selfie dei semplici cittadini? Di che cosa si tratta; forma d’arte o semplicemente della vita di tutti i giorni? Da sempre gli autoritratti degli artisti hanno importanti peculiarità professionali che sottolineano la loro identità e vocazione. Il selfie di oggi è visto come espressione dei ritratti dipinti dagli artisti in passato.

Locandina-SelfieArtista-dolceacqua

L’arte di oggi, di fronte ai conflitti e ai sussulti del mondo, testimonia la parte più preziosa dell’umanità, in un momento in cui l’umanesimo è messo in pericolo; in questo momento l’atto artistico rappresenta un “atto di resistenza, di liberazione e di generosità”.

Selfie è quindi un’esclamazione, un’espressione della passione per l’arte e per la figura dell’artista. Selfie d’artista con gli artisti, degli artisti e per gli artisti, nelle modalità che propongono, gli interrogativi che pongono, le pratiche che sviluppano, i modi di vivere che scelgono.

L’autore dà visibilità e dignità alla propria persona fisica, esibendo il proprio status e mettendo in atto un meccanismo di identificazione, di autocelebrazione, di orgogliosa affermazione di sé “l’autoritratto da visitatore”che segna un passo avanti verso la coscienza di sé da parte dell’autore. L’artista, infatti, non veste i panni di uno dei personaggi della scena e non prende parte all’evento rappresentato, ma evidenzia la propria estraneità e il proprio ruolo di artefice dell’opera.

Gli artisti presenti in mostra sono: Alessandra Canali, Elecle, Alba Zanetti, Anna De Rosa, Angelo Conte, Anna Bulkina, Andrea Trisciuzzi, Angela Crucitti, Arvydas Kasauskas, Bicky Spina, Alessandra Casetta Dario Barso, Franco Crocco, Agnese Trinchetti, Elena Kuleshova, Angela Zoja, Bruno Benfenati, Barbara Cappello, Daniela Del Sarto, Claudio Medorini, Cristina Giovannucci, Maristella Angeli, Claudio Rosati, Cristina Madeyski, Dody Art, Elena Pitzalis, Fabiana Laurenzi, Eleonora De Rossi, Francesca Bettaccini, Elisabetta Zanatta, Erica Bo, Gianpaolo Marchesi, Laura Andrea Caviglia, Enza Voglio, Fabio Falcioni, Enza Sessa, Giacomo Valentini, Hanna Klebash, Federica Cavaliero, Kanat Ibragimov, Francesca Pieraccini, Oreste Polidori, Natalie Ilnitska, Luca Ghirardo, Lucia Balzano, Patrizia Canola, Maura Giussani, Nadiya Samoylovych, Simona Soldaini, Luigi Caputo, Gerardo Di Fabrizio, Giuseppe Giannattasio, Ludmila Rozumna, Luciano Stuttgard, Vladyslav Kazachenko, Lino Stronati, Madalena Zampassi, Gerardina Zaccagnino, Mariella Tissone, Nina Esposito, Oleksii Syvolozhskyi, Loredana Bruno De Melo, Patricia Glauser, Mario Cianciotti, Loredana Spirineo, Lisanna Limentani, Vera Baeva, Sonia Mancini, Marisa Bellini, Luca Zoccali, Loria Orsato, Lorenzo Terreni, Luciano Navacchia, Luciano Caggianello, Luciana Mancini, Maurizio Malospiriti, Maurilio Pagnone, Venere Chillemi, Teodora Groza, Noah Borger, Sergey Konopelko, Milena Massarini, Paolo Panichi, Prienne, Mimmo Scuderi, Antonella Cedro, Red, Tamara Avdeeva, Maurizio Molteni, Pavlovskaia Svetlana, Natalia Kazarina, Veronica Saracino, Victoria Grigorieva, Olga Nekrasova, Grazia Azzali, Alessandro Fabbri, Guido Mannini, Alida Ferrettini, Andrea Pozza, Regina Senatore, Isabela Seralio, Giustina Piglia, Simona Antonelli, Irina Zanin, Alexander Martirosov, Laura Zilocchi, Michele Di Leo, Leyla Onen, Andrea Simoncini, Gino Loperfido.

Informazioni:  Loreta Larkina cell.3209055243

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.