Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina, per l’estate bus navetta da e per la stazione anche alla domenica foto

Da domani, per tre mesi, collegamenti anche nei giorni festivi. E dal 25 giugno, sino al 1° settembre, torna il Trenino del Golfo

Più informazioni su

Diano Marina. Buone notizie per gli ospiti delle strutture ricettive del comprensorio, per i turisti e per i residenti che si spostano con il treno nei fine settimana. Da domani, domenica 17 giugno, sino alla fine dell’estate, grazie ad un accordo tra i Comuni del Golfo Dianese (con impegno economico dei tre costieri e di Diano Castello) e la Riviera Trasporti, il servizio di bus navetta tra la stazione ferroviaria di Diano (distante circa 2,5 km dalla via Aurelia) e la costa (linea 32 bis) sarà assicurato anche nei giorni festivi.

Undici le corse giornaliere, con orari leggermente differenti rispetto a quelli feriali (dodici corse). Il percorso non cambia, con capolinea nel centro di Diano Marina, in via Cesare Battisti e fermate presso davanti alla vecchia stazione e sulla via Aurelia (lato mare), di fronte al Bar Sito.

Il servizio sarà assicurato sino a domenica 16 settembre, al costo un semplice biglietto a tempo della Rt, utilizzabile anche per proseguire con gli altri mezzi di linea.

Ancora qualche giorno di attesa invece per l’entrata in funzione del Trenino turistico del Golfo, tradizionale e simpatico servizio estivo, curato sempre dalla Riviera Trasporti, anche quest’anno su incarico dei sette Comuni del comprensorio. Il via lunedì 25 giugno con servizio tutti i giorni, sino al 1° settembre.

In tale periodo, per sei sere alla settimana (dalle 19.45 a mezzanotte, escluso il venerdì), sarà attivo il percorso Golfomare, collegamento costiero tra Diano Marina (zona Sant’Anna) e Cervo (piazza Castello), ripetuto più volte (ad intervalli di un’ora), con diverse soste intermedie.

Quattro saranno le proposte alla scoperta dell’entroterra, tre pomeridiane (mercoledì, giovedì e sabato) e una serale (venerdì), con l’ausilio di una guida. In questo caso il costo del biglietto, acquistabile direttamente dall’autista, sarà di 2 euro per il percorso Golfomare e di 6 euro per i tour che toccano anche l’entroterra. Per i percorsi del pomeriggio e del venerdì sera è consigliata la prenotazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.