Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Code da rientro sia in Autofiori che sull’autostrada della Costa Azzurra

Oltre ai turisti del fine settimana anche due eventi sportivi e piogge sparse peggiorano la situazione

Più informazioni su

Coda di una ventina di chilometri sull’Autofiori tra Borghetto e Savona in corrispondenza con l’allaccio con la Savona-Torino ma anche grosse difficoltà per chi dalla Francia si sta spostando in auto sull’autostrada verso l’Italia.

Questa in sintesi la situazione poco prima dell’ora di cena sulle principali vie di transito per veicoli in questa ultima domenica di giugno. La solita coda si potrebbe definire da rientro per i pendolari del turismo mordi e fuggi in Riviera anche se non si raggiungono attese record a causa del maltempo che ha scaglionato il rientro verso Piemonte e Lombardia. Ma code molto peggiori del solito si stanno registrando in uscita dalla Francia a causa di due eventi sportivi.

Il più importante il ritorno del circus della Formula1 tornato sul rinnovato circuito di Le Castellet alle spalle di Tolone: tutto ha funzionato per il meglio ma l’unica lamentela generale è stata proprio riguardo la gestione del traffico. Forse non si aspettavano l’affluenza da 100mila spettatori ma per percorrere un tratto di strada che abitualmente necessita di mezz’ora di guida sono state necessarie anche oltre 5 ore!

Una buona parte di quei mezzi adesso sono sulle autostrade del sud della Francia in direzione Italia dove in alcune zone si stanno anche abbattendo piogge e temporali. Più vicino al confine, a Nizza, si è svolta oggi una importante prova di triathlon – Ironmen – che ha raccolto tanti iscritti e tantissimi spettatori. Ma a causare code e imbottigliamenti sono state in questo caso le limitazioni alla circolazione imposte dal percorso della gara.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.