Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Ciak si gira” alla scuola primaria Borgo Rodari di Sanremo: in scena il “Sogno divino” della 5^B

Il cortometraggio, della durata di circa 15 minuti, affronta una tematica sociale, la dipendenza dai videogiochi

Sanremo.  Nel mese di aprile, gli alunni della classe V B dell’Istituto Comprensivo Centro Ponente, plesso Borgo Rodari, hanno girato il cortometraggio “Sogno divino” nell’ambito del progetto “Ciak si gira”.
La regia è stata curata dal regista Riccardo Di Gerlando, i suoni dal fonico Giancarlo Pidutti e le sceneggiature e i dialoghi dagli alunni e dalle insegnanti Rossi Paola e Salvatico Rita.

Il cortometraggio, della durata di circa 15 minuti, affronta una tematica sociale, la dipendenza dai videogiochi. Domenica 3 giugno, alle 17,30 verrà proiettato presso il salone parrocchiale di San Siro a Sanremo.
Alla realizzazione del cortometraggio hanno contribuito alcuni sponsor: Cascoshop di Cantarelli Fabio e Daniela Setti in via Roma a Sanremo, Mantovani Arredufficio di Cristina a Paolo Mantovani in via Pietro Agosti a Sanremo, Calcagno Imballaggio Fiori dei fratelli Michele e Alessandro Cortese in Valle Armea a Sanremo, il ristorante pizzeria L’Airone di Vito e Teresa Caporusso in Piazza Eroi Sanremesi a Sanremo.
Si ringraziano per la collaborazione la spiaggia “Bagni Paradiso” di Cesare La Bozzetta a Sanremo e il centro Ippico Pompeiana di Silvano Rozzio.

Il cinema è un mezzo capace di coinvolgere fantasie, bisogni di identificazione e curiosità dei ragazzi. È importante perciò lavorare didatticamente e culturalmente sulla multimedialità in prospettiva formativa, rendendo gli alunni protagonisti attivi, capaci di appropriarsi criticamente ma anche creativamente , dei diversi codici del linguaggio.
Il cinema nella scuola ha una grande valenza educativa e formativa; sarebbe auspicabile che tanti classi potessero aderire a progetti cinematografici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.