Quantcast

Camporosso, indagini sulla morte di Sandro Caramello: aperto fascicolo in Procura foto

L’ex vigile e funzionario del Comune di Ventimiglia sabato 2 giugno si è lanciato dal quinto piano: morto sul colpo

Più informazioni su

Camporosso. E’ stato aperto un fascicolo in Procura per la morte di Sandro Caramello: l’ex vigile e funzionario del Comune di Ventimiglia che sabato 2 giugno si è lanciato dal quinto piano del condominio in cui viveva in via Aurelia, a Camporosso Mare, morendo sul colpo a 53 anni.

Il sostituto procuratore Grazia Pradella ha richiesto l’acquisizione della cartella clinica e disposto l’esame tossicologico sulla salma, che resta al momento a disposizione dell’autorità giudiziaria.
Fino a due giorni prima della tragedia, Caramello era stato ricoverato con Tso nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Imperia. Il giorno successivo alle dimissioni, venerdì 1 giugno, l’ex agente della polizia municipale aveva tentato il suicidio e per questo era stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Borea di Sanremo, dove è stato dimesso un’ora dopo il suo ingresso in corsia. Sabato la tragedia. La Procura vuole far luce sull’accaduto e verificare eventuali negligenze mediche.

Più informazioni su