Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area24, Carige apre al taglio del debito: si va verso il salvataggio foto

La scorsa settimana era arrivata la doccia fredda dell'ipotesi liquidazione

Imperia. Colpo di scena nell’assemblea dei soci di Area24, la partecipata del Comune matuziano, Banca Carige e Filse (la finanziaria della Regione), che si è tenuta questo pomeriggio nello studio del notaio Amedeo.

Anche se la decisione sul salvataggio è stata rinviata alla prossima settimana (era già slitta lunedì scorso), è arrivata una buona notizia. Filse – in collegamento telefonico con Paola Cagnacci, l’assessore alle partecipate di Palazzo Bellevue – ha annunciato la volontà del socio Carige di accettare una ristrutturazione del debito che Area24 ha nei confronti dell’istituto di credito.

Si parla di circa 19 milioni. Un segnale positivo che non scongiura definitivamente lo spettro del fallimento.

Infatti Area24 continua ad andare avanti a stento, i progetti di valorizzazione immobiliare dei fabbricati ex Ferrovie dello Stato sono bloccati.

Lo scopo sociale di gestire la pista ciclabile è praticamente venuto meno da quando la manutenzione è stata scaricata sulle spalle dei Comuni costieri.

Ai 19 milioni di debiti consolidati, ce ne sono anche un altro paio da saldare nei confronti delle aziende creditrici. Anche per quest’ultime passività si sta valutando l’ipotesi di accordo tra le parti in concordato preventivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.