Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

2 giugno, Imperia celebra la Festa della Repubblica fotogallery

Alcuni cittadini hanno ricevuto l’onoreficenza di Cavaliere dell’ordine “Al merito della Repubblica Italiana”

Imperia. Tantissime persone si sono riunite oggi, il 2 giugno, per celebrare il 72° Anniversario della nascita della Repubblica. La ricorrenza, che si è svolta in Calata G.B. Cuneo sul porto di Oneglia, è iniziata con la deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti in piazza della Vittoria e con il discorso del prefetto Silvana Tizzano alla presenza del sindaco Carlo Capacci.

I brani musicali della fanfara alpina “Colle di Nava” hanno accompagnato le celebrazioni: la rassegna al Reparto di Formazione, l’Alzabandiera, la lettura del messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella ai cittadini, la consegna della medaglia d’Onore conferita dal Capo dello Stato ai cittadini italiani deportati e internati nei lager nazisti alla cerimonia di Francesco Maccario, originario di San Biagio della Cima, deportato in Germania.

Santacroce Martino, dirigente del settore Polizia di Frontiera di Ventimiglia; Lucia Alessandro, luogotenente della Guardia di Finanza in servizio presso la compagnia di Sanremo; Croesi Alfredino, brigadiere della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Sanremo; Silvestri Francesco, brigadiere capo della Guardia di Finanza già in servizio presso la Compagnia di Sanremo; Maulicino Ciriaco, ispettore capo della Polizia di Stato in quiescenza; Vicari Ettore, maresciallo maggiore aiutante dell’Esercito in quiescenza, e Cimino Daniele, già impiegato presso il Comune di Imperia, hanno ricevuto l’onoreficenza di Cavaliere dell’ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.

Le celebrazioni continueranno nel pomeriggio alle 17.30, all’inizio del “Molo Lungo” di Oneglia, con il concerto del “Quartetto Nuova Euterpe” diretto da Freddy Colt e  le letture di brani evocativi a cura dell’attore e regista imperiese Simone Gandolfo. La giornata si concluderà con la cerimonia dell’Ammainabandiera.

L’evento è stato organizzato grazie alla preziosa collaborazione di: Amministrazione provinciale di Imperia, Comune di Imperia, Questura, Comando Provinciale Carabinieri, Comando Provinciale Guardia di Finanza, Comando Reparto Operativo Aeronavale GdF, Esercito Italiano, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria, Provveditorato agli studi, Croce Rossa Italiana, Associazioni Combattentistiche e d’Arma ed Associazioni di Volontariato di Protezione Civile. Significativo è stato, altresì, il contributo offerto dal Comitato San Giovanni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.