Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vince la scuola primaria di Borgo San Moro di Imperia alla Festa Finale Nazionale di Sport di Classe a Roma foto

Hanno aderito all'iniziativa quattro alunni della classe IV

Imperia. Sono stati tre giorni intensi e pieni di entusiasmo quelli trascorsi dal 24 al 26 maggio a Roma da due classi di scuola elementare che hanno partecipato, in rappresentanza della Liguria, alla Festa Finale Nazionale di Sport di Classe.

L’evento, promosso dal Coni e dal Miur, prevedeva la partecipazione delle classi vincitrici, a livello regionale, del percorso valoriale “Campioni di Fair Play” nell’ambito del progetto “Sport di Classe”. Per la Liguria hanno aderito all’iniziativa 4 alunni della classe IV della Scuola Primaria di Borgo San Moro di Imperia, vincitrice a livello regionale, e 20 alunni della classe V della Scuola Primaria D’Albertis di Genova Voltri, 2° classificata a livello regionale e prima della provincia di Genova.

I 24 alunni hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile organizzata dal CONI davvero nei minimi dettagli. Dopo avere ricevuto t-shirt, cappellino e zainetto, realizzati appositamente per la manifestazione, i nostri bambini si sono cimentati insieme a quelli di tutte le altre regioni d’Italia, nella prova di molteplici sport sul manto erboso dello Stadio Olimpico. Il programma della prima giornata prevedeva oltre all’attività sportiva la visita agli spogliatoi di Roma e Lazio, l’incontro con numerosi Testimonial Sportivi che, dopo un simpatico confronto con i bambini, si sono resi disponibili per la premiazione degli elaborati vincitori. Ogni classe ha ricevuto una targa “Campioni di fair Play” e ogni alunno una medaglia ricordo.

La giornata di sabato invece ha previsto numerose attività svolte in collaborazione con la Federazione Sport Equestri presso Villa Borghese – Piazza di Siena in concomitanza con il “Concorso Ippico Internazionale Salto Ostacoli”. I partecipanti hanno potuto vivere momenti memorabili in un contesto molto suggestivo, a contatto diretto con i cavalli, attraverso un percorso a tema equestre culminato nel “battesimo della sella”.

Il successo dell’iniziativa è stato reso possibile grazie alla disponibilità dei Dirigenti Scolastici degli Istituti coinvolti, alla collaborazione delle insegnanti Francesca Diodato e Alice Cuccato di Imperia e Luisella Ghigliotti, Cristina Pusinanti e Maria Luisa Casarino. Un plauso al carisma dei due tutor Carlotta Silvestri e Simona Porrata e all’organizzazione del Coni Liguria, per il tramite della sua Referente Scuola, Silvia Borrello, che, insieme al prof. Paolo Sala, rappresentante del CIP, hanno accompagnato la delegazione a Roma.

E ora appuntamento per i “Giochi di fine anno”, che saranno organizzati in 195 scuole elementari della Liguria che hanno aderito al progetto Sport di Classe 2017/2018. Un ringraziamento ai 58 tutor, laureati in scienze motorie che, con grande professionalità, hanno contribuito a promuovere l’educazione fisica e i valori educativi dello sport tra i bambini delle classi IV e V degli istituti coinvolti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.