Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, moltissimi gli appassionati al 2° Motorday Simone Terrana foto

Domenica all'insegna dei motori e della solidarietà in ricordo del giovane ventimigliese scomparso nel 2017

Più informazioni su

Ventimiglia. Moltissimi gli appassionati che hanno aderito all’invito di trascorrere una domenica all’insegna dei motori e della solidarietà per la seconda edizione della manifestazione organizzata dal Team Piegavalvole in ricordo del giovane ventimigliese scomparso nel 2017.

Così si può sintetizzare l’evento organizzato dal Team Piegavalvole, che ha richiamato un folto pubblico attirato dai bolidi presenti e dalla possibilità di effettuare i giri di pista sugli stessi grazie alla formula rally taxi. Formula che ha permesso di raccogliere fondi che saranno devoluti alla LILT sezione di Sanremo.

Una manifestazione realizzata grazie al supporto di molte persone che ci è doveroso ringraziare. Partendo dalla Famiglia Aiperto che ha devoluto una somma di denaro in ricordo del caro Elio recentemente scomparso, all’amministrazione comunale, nella persona del sindaco Enrico Ioculano, che ha concesso tutti i permessi e il patrocinio, lo staff dell’ufficio manifestazioni: Manuela Viale, Andrea Caffara e Danila Muratore, l’assessore ai lavori pubblici Gabriele Campagna e le maestranze comunali, la protezione Civile del consigliere delegato Vincenzo Vitetta e della responsabile Sabina Camarda, la polizia locale nelle persone del comandante Giorgio Marenco e del commissario Sandro Villano, la DOCK’S Lanterna, Autosoccorso Riviera, lo speaker Agostino Orsino e Gilda De Villa con l’associazione Controtempo, la Croce Verde Intemelia e la Pubblica Assistenza Volontari del soccorso “Ospedaletti Emergenza”.

I piloti Albino Condrò, Angelo Filiberto, Roberto Scapin, Yuri Verrando, MiKi Cantara, Ivan Calabrese, La Cola Gianfranco, Marco Cangemi, Jean Paul Palmero, Riccardo Errani per aver messo a disposizione le loro autovetture per il rally taxi a costo zero. I ragazzi del team Piegavalvole: Mariano Pirrera, Domenico Cannizzaro, Paolone, David “Clara” Lombardi, Alberto Ravazzi, Ivano Lazzaro, Federico Pirrera (e i suoi amici) Fabio Pompetti, Alberto Violi, Moreno Fornasier e ancora i tanti amici rallysti come Alberto Orengo, Luigi Minelli, Elio Cortese, Ciro Lamura e GianAntonio Bianco, che sono passati per un saluto e per dare il loro contributo.

Naturalmente non possiamo dimenticare di ringraziare gli sponsor: Grafica pubblicitaria CR&A officina di Claudia Roggero, Bar del Corso di Stefano Aiperto, Marcello “Kikko Dj” Campolo, Pasta fresca Morena di Ramon Bruno, Pizza Max di Bonadonna Luigi, macelleria da Mezza di Cristian Mezzatesta, Serecchia Pneumatici, Pneus service di Viale Camporosso, MCC costruzioni Monaco, Masala Costruzioni, l’impresa C.L.S. controlli e lavori speciali di De Villa Gilda, Marco Cangemi costruzioni, Staracecar di Luca StaRace, Broker automobili Sanremo, Centro Autolavaggio di Cianci Roberto, Rally driving School di Marco Corona e Sandro Sottile, autoscuola Mediterranea di Francesco Bascianelli e Giuliano Cassini costruzioni generali.

A tutti loro e a tutti gli appassionati che sono venuti a girare e che spero si siano divertiti arrivi il mio ringraziamento e arrivederci a maggio 2019 per la terza edizione del Motorday Memorial Simone Terrana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.