Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, cimitero di auto sulle sponde del Roja: carabinieri forestali sequestrano terreno fotogallery

Ci sarebbe una persona indagata

Ventimiglia. I carabinieri forestali di Ventimiglia, coordinati dal comando di Imperia, hanno posto sotto sequestro preventivo un’area di circa 7mila metri quadrati sull’argine sinistro del fiume Roja dove sono state rinvenute le carcasse di un centinaio di veicoli, tra auto e furgoni con i relativi motori contenenti oli esausti, considerati rifiuti speciali pericolosi.
L’area, delimitata lato monte dalla strada statale 20, sarebbe solo in parte privata: le auto sarebbero infatti state ammassate anche in aree demaniali e comunali.

Sequestro carabinieri forestali Ventimiglia

Le ipotesi di reato per le quali sono scattati i sigilli sarebbero dunque occupazione abusiva di suolo pubblico oltre a “distruzione o deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto”, come previsto dall’articolo 733 bis del codice penale, che punisce con l’arresto fino a diciotto mesi e multe non inferiori a 3mila euro chi compie questo tipo di reato.

La discarica illegale di veicoli scoperta dai carabinieri forestali, infatti, occupa una zona esondabile e considerata di riassetto fluviale: ovvero costituita da “eventuali aree necessarie per il definitivo adeguamento del corso d’acqua”. Va considerato, inoltre, che il fiume Roja è area SIC (Sito di Interesse Comunitario), soggetto pertanto a normative ancora più stringenti, come previsto dal Decreto Legislativo 152/06 che stabilisce le Norme in materia ambientale.
Del caso è stata informata la Procura. Ci sarebbe una persona indagata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.