Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, chiama i soccorsi perché il figlio è in difficoltà in acqua, poi si sente male: padre finisce in ospedale

In un primo momento allertato anche l'elisoccorso

Più informazioni su

Ventimiglia. Mobilitazione di soccorsi nel pomeriggio per un ragazzino che stava nuotando nello specchio acqueo antistante la foce del fiume Roja. Alcuni bagnanti, compreso il padre del giovane, credendolo in difficoltà mentre nuotava, hanno chiamato il 112 invocando aiuto. Una volta giunti sul posto, però, i soccorritori si sono resi conto che il ragazzino aveva guadagnato la riva e stava benissimo mentre per il padre, colto da malore per lo spavento mentre si lanciava in acqua per salvare il figlio, è stato necessario il trasporto in ospedale in codice giallo di media gravità.

Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 e un equipaggio della Croce Rossa di Ventimiglia. In un primo momento è stato allertato anche l’elisoccorso, annullato appena si è saputo che il ragazzino era già tornato a riva.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.