Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, all’I.C Cavour va il “premio speciale” della giuria in occasione dei “Corti per la Giustizia” al teatro Ariston fotogallery

L'elaborazione del progetto, nell'ambito della lotta al bullismo realizzato dalla docente Roberta Masi, consiste in un video denominato “Bulloni svitati”

Ventimiglia.  Il giorno 23 maggio sul palcoscenico dell’Ariston di Sanremo si è svolta la prima edizione de “Corti per la giustizia” indetta dall’ANM sezione ligure. Durante la manifestazione i bambini della scuola dell’infanzia di Ventimiglia alta dell’ IC n.2 Cavour diretto da Antonella Costanza, hanno ricevuto il “premio speciale” della giuria .
L’elaborazione del progetto, nell’ambito della lotta al bullismo realizzato dalla docente Roberta Masi, consiste in un video denominato “Bulloni svitati” che vede protagonisti i piccoli alunni che interagiscono sulle parole di un monologo “ad hoc” recitato dall’attrice Paola Cortellesi.
Il filmato è ‘stato commentato dal magistrato Barbara Bresci, che si è complimentata a nome dell’ANM con la docente Francesca Grana per il riuscito coinvolgimento dei piccoli interpreti e delle loro docenti.
All’evento non è potuta essere presente la dirigente scolastica Antonella Costanza perché nella stessa data ha presenziato con la docente Roberta Masi in quel di Palermo a bordo della nave della legalità, in occasione della manifestazione organizzata dalla Fondazione Falcone che ha selezionato gli alunni della scuola dell’infanzia di Ventimiglia alta fra i vincitori a livello regionale, con l’elaborato avverso alla mafia ,basato sulla tragica vicenda dell’agente di scorta Emanuela Loi, uccisa durante l’attentato al giudice Paolo Borsellino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.