Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, Biasi: “Chiedo agli altri candidati collaborazione per il bene degli studenti dell’istituto Sant’Anna”

"Propongo di sottoscrivere un documento di impegno amministrativo, in quanto probabilmente saremmo tutti e quattro futuri consiglieri comunali", dichiara Biasi

Vallecrosia. Armando Biasi, candidato sindaco di Vallecrosia, risponde a Ferdinando Giordano, anche lui candidato, in merito all’istituto Sant’Anna:

“Buongiorno, venerdì 27 aprile ho letto l’articolo di Giordano in risposta alla mia proposta di unire le forze per il bene di Vallecrosia e dei ragazzi che frequentano le scuole di S. Anna e A. Doria. Devo ammettere che probabilmente quando penso e scrivo in italiano, forse vengo frainteso in altre forme onomatopeiche da parte del Sindaco. Spero di chiarire meglio la questione, infatti ho aspettato una settimana e la manifestazione del 2 maggio, in cui ero presente in sostegno dei docenti e delle famiglie, per rifornire una proposta condivisa. Negli ultimi cinque anni ho deciso di osservare da cittadino l’azione amministrativa senza mai entrare in merito alle scelte involutive di Vallecrosia.
Oggi abbiamo una grande occasione nell’affrontare un problema serio per ragazzi, docenti e genitori, circa la chiusura dell’istituto S. Anna. Dopo il rientro del Sindaco da Roma, e la mail ricevuta ieri dal Comune, ho la sensazione che sia una scelta preventivamente presa per altre prospettive di riutilizzo del compendio immobiliare.
Propongo agli altri candidati sindaci di sottoscrivere un documento di impegno amministrativo, in quanto probabilmente saremmo tutti e quattro futuri consiglieri comunali che preveda:

1) Vincolo puntuale del bene immobiliare dell’istituto S. Anna, a destinazione scolastica e servizi decennale.
2) Presentazione di un bando regionale per il piano triennale degli interventi di edilizia scolastica 2018\2020, delle nuove scuole medie pubbliche, presso area Tonet, parte pubblica, con accesso pertinenziale, area giochi e parcheggio.
3) Rinuncia alle opere pubbliche sottoscritte ed approvate con delibera di consiglio comunale n° 33/2017 del 12\09\2017.
4) Incarico per affidamento ad un ingegnere autorevole per la verifica statica dello stabile, istituto S. Anna, al fine di valutare i costi per apertura anno scolastico 2018/2019.

L’amministrazione Giordano, nell’approvare la variante urbanistica del progetto area ex Tonet, per realizzare un centro commerciale, ha previsto la realizzazione di una strada che attraversa la scuola, un parcheggio promiscuo e un piccolo plesso per la scuola infanzia, di sole 6 aule. L’area ceduta al comune in convenzione dal privato e di circa 10.000 mq. che sommata alle aree esistenti destinate a Scuole pubbliche arriva ad un totale di 20.000 mq. il chiarimento si rende necessario per evitare fraintendimenti, in quanto il nostro compito è valutare la parte pubblica e non privata, essendo il progetto ormai approvato.

La mia apertura ai tre candidati sindaci è per lavorare, progettare e realizzare un’opera troppo importante per Vallecrosia e per il territorio intemelio. Chiedo infine a tutti i genitori e le associazioni di categoria di voler presenziare al dibattito pubblico con il Sindaco, per poter parlare del progetto scuole area Tonet, il giorno 7 maggio alle 18,30 presso la sala polivalente. Perché non sarà solo una riunione esplicativa come è apparso inopportunamente sui volantini elettorali del sindaco, ma sarà richiesta la presenza degli amministratori di maggioranza e minoranza che hanno approvato il progetto per un vero confronto con la città.
La città di Vallecrosia ha bisogno di un clima di serenità e collaborazione evitando personalismi o peggio ancora falsità o ipocrisie dettate da opportunismi del momento.

Credo che il dialogo tra noi candidati possa agevolare un rapporto di trasparenza anche a favore dei privati che vogliono investire e migliorare la nostra città come nel caso dei proprietari dell’area Tonet. In attesa di un pronto riscontro alla mia proposta auguro a tutti noi un mese di sana competizione elettorale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.