Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, l’associazione culturale We And Art presenta il Liguria West Music Contest foto

La competizione canora è riservato ai soli autori del ponente ligure, c'è tempo fino al 5 luglio per inviare le proprie opere

Taggia. La Liguria è terra di grandi cantautori, basti solo pensare all’impatto che ha avuto la scuola genovese su tutto il cantautorato italiano e il ponente ligure con il Festival della canzone italiana di Sanremo ospita la più grande manifestazione del settore in Italia.

In questo contesto ricco dal punto di vista musicale parte una nuova iniziativa che coinvolgerà Arma di Taggia nata dalla sinergia tra pubblico e privato che vuole dare slancio all’offerta musicale inedita del ponente ligure.

L’associazione culturale We And Art, nata nel 2017 e già promotrice di alcuni eventi in particolare l’organizzazione del festival internazionale di cortometraggi “Il Corto inSpiaggia”, in collaborazione con l’assessorato al turismo di Taggia, lo stabilimento Lido Idelmery, la casa di produzione audiovisiva Skull Joke production e lo studio di registrazione musicale Rda Studio di Sanremo presentano il Liguria West Music Contest, un concorso canoro riservato ai soli autori (gruppi o singoli) del ponente ligure (province di Savona e Imperia).

Il contest avrà sede in Piazza Chierotti ad Arma di Taggia, grazie al sostegno del comune di Taggia e si svilupperà in 5 serate ” eliminatorie” 11, 18, 25 luglio e il 1, 22 agosto e la finalissima il 29 agosto sempre in piazza Chierotti ad Arma di Taggia. Nelle serate “eliminatorie” si esibiranno 3 autori (singoli o gruppi) che proporranno 2/3 brani inediti che verrà giudicata da una giuria composta dai fornitori dei premi finali più un ospite.

Ad ogni “tappa” verrà proclamato un vincitore che avrà la possibilità di accedere alla finalissima. Nella finalissima i 5 vincitori delle rispettive serate, si esibiranno e saranno giudicati da una giuria tecnica che decreterà il vincitore assoluto di questo premia edizione e che avrà la possibilità di potersi esibire nella stagione estiva musicale 2019 dei Lido Idelmery, di una giornata in studio di registrazione presso RDA Sanremo, e di girare un videoclip con la Skull Joke Production.

“Per noi è una grandissima soddisfazione poter portare avanti questo progetto di promozione del patrimonio artistico locale e di aver avuto il patrocinio e il sostegno del Comune di Taggia, che si è dimostrato sensibile alla valorizzazione degli artisti locali – dice Simone Caridi presidente dell’associazione We and Art- Il contest nasce da un idea di Mauro Gambino, titolare dei Lido Idelmery, che aveva questo desiderio di valorizzare e dare spazio agli autori locali di musica propria che troppo spesso hanno difficoltà a trovare spazi dove esibirsi e così parlandone ho detto, proviamoci e ho proposto la cosa all’assessorato al turismo di Taggia che si è subito dimostrato entusiasta dell’idea e l’ha voluta appoggiare così come lo studio di registrazione Rda Sanremo di Andrea RomanoDaremo spazio agli autori, gli forniremo un palco, un service e premi utili alla loro promozione musicale, quello che potevamo costruire l’abbiamo costruito ora aspettiamo gli autori il vero fulcro della nostra iniziattiva”

La direzione artistica della manifestazione sarà affidata al giovane Anthony D’Aguì, laureando in scienze dello spettacolo, musicista degli Artichokes e da 6 anni direttore della rassegna Movi’n on Rock che si svolge sempre ad Arma di Taggia.

L’organizzazione è affidata all’Associazione We and Art. Il bando per il contest è disponibile al sito: https://associazioneweandart.wordpress.com/wlm/

Per info associazionewaa@gmail.com. C’è tempo fino al 5 luglio per inviare le proprie opere ad associazionewaa@gmail.com, la partecipazione è gratuita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.