Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, il consigliere Napoli al Sindaco: “Quali sono i motivi dell’inutilizzo della sede COM alla stazione?”

Chiede che l'argomento venga trattato nel prossimo consiglio comunale

Taggia. Il consigliere comunale Luca Napoli, appartenente al Gruppo Consigliare “Il Passo Giusto”, chiede al sindaco Mario Conio di iscrivere all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale quali siano le intenzioni in merito al fattivo utilizzo della sede del Centro Operativo Misto (COM), sito presso la stazione ferroviaria di Taggia-Arma, consegnato al Gruppo di Protezione Civile.

Il consigliere spiega: “Considerato che sono sempre più frequenti eventi atmosferici avversi e che l’inverno appena passato ha costretto la diramazione da parte di ARPAL e Regione Liguria, diverse allerte meteo codice arancione e rosso, – continua interrogando il Sindaco in qualità di Primo Cittadino e delegato alla Protezione Civile chiedendo – quali siano le intenzioni della Sua Amministrazione in merito al fattivo utilizzo della struttura in oggetto; quali sono i motivi ostativi che hanno impedito l’utilizzo di suddetta struttura durante almeno le allerte meteo sopra citate; se si è a conoscenza che oltre ad essere obbligati dalla normativa vigente all’utilizzo di strutture idonee (dal punto di vista strategico, sismico e funzionale), l’attuale sede PC, non è in linea con le suddette direttive e che per questi motivi, non vi si possono svolgere attività di Centro Operativo Comunale (COC) ne tanto meno di Centro Operativo Misto (COM). Ed infine se l’U.T.G. è a conoscenza della situazione precedentemente descritta e quali siano le disposizioni impartite in merito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.