Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scandalo del cantiere infinito al Colle di Tenda: arrivano le telecamere di Striscia la Notizia con Luca Gualtieri foto

I sindaci di Tenda e di Limone si dicono disperati non solo per la viabilità ma anche per il comparto turistico e commerciale delle due località paesi confinanti

Limone. Un centinaio di persone si sono date appuntamento questa mattina all’ingresso della storica galleria del Colle di Tenda insieme ai sindaci e imprenditori della Val Vermenagna e di Tenda, Jean-Claude Vassallo, per protestare contro lo scandalo del traforo internazionale. Tra le autorità presente anche il presidente della provincia di Cuneo Federico Borgna. Presente alla protesta anche la troupe di Striscia la Notizia con Luca Gualtieri, che manderà in onda il servizio nei prossimi giorni su Canale 5 di Mediaset.

I sindaci hanno per l’ennesima volta lanciato un appello al fine di accelerare e risolvere i problemi giudiziari a seguito della destituzione della ditta appaltatrice Fincosit da parte di Anas, ma soprattutto, chiedendo a gran voce una più particolare attenzione alla viabilità attraverso il colle che sempre più spesso subisce chiusure per cause naturali o per manutenzione. I sindaci di Tenda e di Limone si dicono disperati non solo per la viabilità ma anche per il comparto turistico e commerciale delle due località paesi confinanti, infatti Jean-Claude Vassallo ha denunciato il fatto che molti frontalieri italiani e francesi si recano ogni giorno a lavorare nelle rispettive due località montane subendo numerose volte assenze dal lavoro.

Secondo quanto detto durante la protesta, il primo cittadino tendasco avrebbe chiesto al dipartimento di Nizza (Alpi Marittime) la messa in sicurezza e in ordine del colle alto, al fine di poter permettere al traffico veicolare di passare lo spartiacque in caso di problemi alla galleria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.