Quantcast

Sanremo, “Zia Caterina” in visita a Palazzo Bellevue: una storia d’amore, passione, altruismo e generosità foto

Alberto Biancheri: “Una donna di una forza d’animo incredibile che ha saputo trasformare un lutto in un’energia e una dedizione non comuni"

Sanremo.  Visita a Palazzo Bellevue per Caterina Bellandi, meglio conosciuta come “Zia Caterina”, fondatrice della Onlus Milano 25.

La storia di Caterina Bellandi è una storia di amore, passione, altruismo, generosità. Un impegno che è divenuto nel tempo una missione, una storia di dolore trasformata in un’opera di volontariato a fianco di persone che si trovano ad attraversare momenti di profonda difficoltà per via di malattie oncologiche , in particolare bambini.

Rimasta vedova del marito, che di professione faceva il tassista, Caterina Bellandi trasforma il taxi del marito in una vera e propria favola viaggiante, a disposizione gratuita di bambini e famiglie, per regalare loro una speranza, per strappare un sorriso alla malattia.

“Una donna di una forza d’animo incredibile che ha saputo trasformare un lutto in un’energia e una dedizione non comuni, facendo della propria vita una missione in favore di bambini che attraversano momenti drammatici”, hanno commentato il sindaco Alberto Biancheri e il vicesindaco Costanza Pireri, che hanno accolto in Comune Zia Caterina complimentandosi con lei per il grande impegno umanitario.