Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Toto Cutugno dona al museo del Festival il calco della sua mano ed alcuni cimeli

Il curatore del Museo Marco Canova invita tutti a visitare il Museo ricordando che si accede dalla porta Teatro del Casinò di Sanremo ed è aperto tutti i giorni con entrata libera

Sanremo. Toto Cutugno che nel 1976 al Casinò  ha partecipato per la prima volta al Festival ha voluto donare alcuni cimeli al Museo del Festival che si trova all’interno del Casa da Gioco.
Il Maestro Toto Cutugno autore di più di 300 canzoni cantate da lui a da molteplici cantanti come Adriano Celentano, Fausto Leali, Peppino di Capri, Ricchi e Poveri , Miguel Bosè e tante altre, ha voluto fortemente essere presente nel Museo del Festival di Sanremo donando il calco della sua mano ed alcuni cimeli storici tra i quali un suo disco d’oro, una sua meravigliosa chitarra , lo spartito della canzone “L’italiano” tutti autografati dall’artista.

TotoCutugno_03 TotoCutugno_05

Inoltre ha donato al Museo del Festival la sua sciarpa rossa che utilizzava quando cantava nel suo tour la celebre canzone conosciuta in tutto il mondo “ L’italiano”.
Nei prossimi giorni all’interno del Casinò di Sanremo dove si trova il Museo del Festival verrà esposta una bacheca contenente tutti gli oggetti del Maestro Toto.

Il curatore del Museo Marco Canova invita tutti a visitare il Museo ricordando che si accede dalla porta Teatro del Casinò di Sanremo ed è aperto tutti i giorni con entrata libera.
All’interno del Museo del Festival vi sono i cimeli di più di quaranta artisti che hanno calcato il palco del Festival di Sanremo.

Hanno donato l’impronta della loro mano al Museo del Festival : Bobby Solo, Tony Dallara, Don Backy, Nicola di Bari, Ivana Spagna, Toto Cutugno, Memo Remigi, Red Canzian , Iva Zanicchi, Marcella Bella, Mal, Alice, Anna Tatangelo, Gigi D’Alessio, Francesca Alotta, Aleandro Baldi, Povia, I Jalisse, Rosanna Fratello, Valerio Scanu, Riccardo Fogli, Enrico Ruggeri, Roberto Vecchioni, Fausto Leali, Luca Barbarossa, Tony Renis, Renzo Arbore e tanti altri. Il Museo del Festival invita tutti i lettori a visitare il proprio sito per avere un’anticipazione della visita al Museo: www.museodelfestiva.org

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.