Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, pronti tre bandi “Over 60″: per un anno il Comune assume 13 persone

Sono stati finanziati dalla Regione Liguria

Più informazioni su

Sanremo. Verranno pubblicati la prossima settimana sul sito del comune i bandi relativi a tre progetti di “Cantiere scuola e lavoro”. Sono rivolti a persone con più di 60 anni che non usufruiscono di alcun ammortizzatore sociale e si trovano nello stato di disoccupazione.

“Il comune di Sanremo offre una possibilità di impiego per gli over 60 – spiega l’assessore alle Politiche sociali e Servizi alla persona Costanza Pireri nell’ambito di tre progetti inerenti al settore della pubblica utilità presentati alla Regione Liguria che li ha approvati e finanziati. Per un anno 13 persone avranno la possibilità di svolgere un lavoro: un aiuto concreto per chi si trova in una fascia di età difficile per trovare una collocazione. Ringrazio l’assessore regionale Gianni Berrino per l’attenzione alle problematiche del lavoro e, in particolare, per averci sostenuto in questo progetto “over 60”. Grazie anche ai nostri uffici comunali che tanto si sono adoperati per seguire le pratiche. Finalmente si è concretizzata questa risposta davvero molto attesa da numerosi nostri concittadini”.

Sarà la Regione a pagare gli stipendi mentre al Comune spetteranno solo gli oneri contributivi.

“Sono soddisfatto – dichiara l’assessore regionale alle Politiche del Lavoro Gianni Berrinoche anche il comune di Sanremo abbia saputo cogliere l’importanza di questo strumento messo a disposizine da Regione Liguria, che si è già concretizzato in oltre 80 progetti sul territorio ligure, coinvolgendo quasi 200 lavoratori. Il riscontro ottenuto ha confermato che il bando ha saputo dare un’adeguata risposta a quei disoccupati ‘adulti’ che hanno maggiore difficoltà a essere ricollocati sul mercato del lavoro e traguardare la meritata pensione oltre che un supporto ai Comuni ed enti locali nei lavori di pubblica utilità. Propri per andare incontro a tutti i progetti finanziabili, abbiamo implementato il plafon di 900mila euro”.

I bandi sono rivolti ai residenti del comune di Sanremo o in altro comune del territorio ligure.

Ecco in sintesi i 3 progetti:
– “Un custode per amico”: 10 persone verranno impiegate nelle mansioni che prevedono l’apertura e la chiusura dei cimiteri, la custodia degli stessi, la custodia dei bagni (senza la pulizia), l’apertura e la custodia dei numerosi parchi e giardini comunali. Durata 12 mesi.
– “Assistenza visitatori musei civici sanremesi e attività di accoglienza in occasione di manifestazioni culturali organizzate dal comune”: 2 persone verranno impiegate nelle mansioni di collaborazione con il personale del Comune nello svolgimento delle attività di accoglienza e assistenza visitatori nel nuovo museo civico di piazza Nota e nel museo di Villa Luca a Coldirodi. E’ inoltre prevista un’attività di collaborazione in occasione di mostre e di altre attività culturali da svolgersi ai suddetti musei o al Forte di Santa Tecla. Durata 12 mesi.
– “Riorganizzazione archivio servizi demografici”: 1 lavoratore verrà impiegato nelle mansioni di dematerializzazione dell’archivio dei servizi stato civile – cimiteri, censimento e riordino archivio anagrafe, cimiteri, stato civile ed elettorale in vista del trasferimento in altra sede comunale. Durata 12 mesi.

Gli assunti lavoreranno 15 ore settimanali per un compenso di 750 euro al mese. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.