Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, patto di solidarietà tra Comune e Ministero degli Esteri senegalese fotogallery

Stamattina l'incontro tra la vice sindaco Pireri e una delegazione dello Stato africano

Sanremo. Le basi di un patto di una cooperazione tra il Comune della città dei fiori e lo Stato del Senegal sono state poste questa mattina a Palazzo Bellevue alla presenza di una delegazione del Ministero degli Affari Esteri del Paese africano.

riviera24-Sanremo Comune e delegazione dello Stato del Senegal

La vice sindaco Costanza Pireri ha discusso, insieme ai delegati, di quali iniziative si possono mettere in campo per integrare maggiormente la comunità straniera che vive a Sanremo.

Circa 300 persone per le quali gli enti pubblici coinvolti vorrebbero mettere in atto politiche che permettano non solo maggiore integrazione ma anche uno scambio di idee pratiche. Durante l’incontro si è discusso di come il Municipio può provare ad offrire un supporto sull’apprendimento della lingua italiana o la formazione delle pratiche legate alle economie locali.

Ad esempio si è messa al centro la coltura del fiore. Le conoscenze dei floricoltori matuziani possono valere molto di più che un mero sostegno economico. Se alcuni immigrati, in questo come in altri casi, decidessero di tornare in patria, porterebbero con sè un bagaglio di conoscenze che può permetter loro di reinserirsi nella società di origine.

L’evento di stamani è stato il secondo gesto di solidarietà dopo quello di ieri della Croce Rossa, la quale, grazie ad un progetto di cooperazione internazionale, è riuscita a donare due ambulanze alla cittadina senegalese di Diosson.

Il progetto internazionale è promosso da Ibou Diop, presidente di Global Id Services, associazione attiva nel sociale con la quale collabora anche l’ex sindaco di Taggia Vincenzo Genduso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.